ULTIM'ORA

Una vita altrove

Autore : Alberto Cima.

Questo film è il risultato unico, speciale, di un incontro tra persone che hanno un’intera vita da raccontare e l’autore. Boscaiolo da sempre, Lorenzo ha trascorso tutta la sua vita all’estero, prima in Francia poi in Svizzera. Il corpo piegato in due da anni di fatiche, Lorenzo porta con leggerezza i suoi settantatré anni sulla cima di abeti da quaranta metri. E il suo lavoro, nella sterminata distesa di faggi e abeti del Risoux, è scientifico e appassionato. Vive solo, da quando la moglie è ricoverata in clinica a Losanna e un figlio è rimasto vittima di un infortunio nel bosco. Eppure non ha perduto il sorriso; ama la natura, e vive con ironia e generosità il suo rapporto con altri emigranti. Con loro, nel bosco, Lorenzo allestisce la carbonaia per trasformare i rami di faggio in carbone attraverso l’antichissimo rituale compiuto per giorni e per notti. La camera li guarda e li ascolta con rispetto, e ci restituisce un imprevisto mondo che ci appare remoto ma scuote nel profondo le nostre forse illusorie certezze.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: