I telefilm anni ’80:cult che ci hanno fatto crescere

Per molti gli anni’80 sono stati una sorta di rivoluzione della nostra esistenza,soprattutto nel modo dell’intrattenimento televisivo e culturale:Grazie all’arrivo delle Tv private della Finnivest di Berlusconi(successivamente Mediaset)la Rai non era più l’unica offerta in Italia,ma soprattutto le tv private non ebbero il supporto del canone,vivendo solo con le sponsorizzazioni e gli introiti pubblicitari(da quì il nome di “Tv commerciale”)L’Unico difetto era la mancanza della diretta,che fu concessa alle tv del biscione solo nei primi anni ’90:Nonostante l’”invidia”della Tv di stato che provò ad oscurare nei primi anni le nuove emergenti tv per detenere il monopolio,anch’essa poi dovette arrendersi e l’espansione di Mediaset portò il proliferarsi anche di varie emittenti locali,sparse su tutto il territorio italiano,con bacino d’utenza più o meno limitato.Ben lungi dall’arrivo del satellite,del digitale terrestre e delle Tv a pagamento.il nuovo mezzo d’intrattenimento divenne il telefilm:serie realizzate appositamente per il piccolo schermo composte da un ciclo di episodi(chiamate stagioni,andavano di solito da settembre a maggio dell’anno successivo,venendo rinnovate in caso di successo),ognuno con trama autonclusiva,cioè che sviluppava una storia e la concludeva al termine di esso sempre col lieto fine o la risoluzione del caso,senza che ogni episodio fosse a se legato.Trame magari semplici o banali,ma sempre … Leggi tutto I telefilm anni ’80:cult che ci hanno fatto crescere