ULTIM'ORA

Telefilm anni ’90.Quanto ricordate di loro?

Se gli anni ’80 hanno rappresentato un mito con tutti i telefilm e i serial a lungo metraggio,ma composti da episodi autoconclusivi(salvo alcune eccezioni come Dallas,Dynasty e Falcon Crest,antesignani delle moderne soap opera),gli anni ’90 vedono un ?evoluzione del modo di intrattenersi anche nel odo di realizzare i serial.Le storie da svilupparsi e chiudersi lungo la durata dell’episodio (le cosiddette “trame verticali”)lasciano posto ad altre serie in cui vengono miscelati appunto il vecchio stile delle “trame verticali”e il nuovo sviluppo delle “trame orizzontali”,,ovvero vicende personali e sentimentali dei protagonisti che proseguono per più episodi,spesso anche fino alla serie ed oltre,sviluppando nuove trame in caso di prosecuzione per nuove stagioni.Ecco alcuni serial famosi,ricavati dal sito alfemminile.com

 

Beverly Hills 90210

Brandon, Brenda, Kelly, Dylan, David, Donna… impossibile scordarsi gli amori, le gioie, i dolori, le amicizie e le delusioni dei giovani della città più ricca della contea di Los Angeles. Tra shopping, feste e qualche drink di troppo li abbiamo seguiti e abbiamo vissuto con loro il difficile passaggio dal tempo della scuola alla vita adulta. Alzi la mano chi non avrebbe voluto essere la compagna di banco del bel Luke Perry…Un telefilm che fu quasi come una soap opera,tra intrecci,colpi di scena,arrivi e partenze anche clamorose,come quella di Brenda-Shannen Doherty

La tata

Tutti i bambini avrebbero voluto una tata così genuina. Francesca Cacace, stravagante ragazza ciociara (almeno nella versione italiana), si prende cura dei tre figli di Maxwell, un ricco impresario di Broadway, rimasto vedovo. Difficile resistere al suo umorismo e alla simpatia delle zie, Assunta e Yetta. Una Cenerentola d’altri tempi che tra una frecciatina al maggiordomo Niles e un battibecco con la signorina Babcock ha fatto breccia nel cuore del suo capo. E anche nel nostro.

Dawson’s Creek

L’amore ai tempi dell’adolescenza. Dawson, Joey, Jen e Pacey sono 4 amici che cercano di trovare loro stessi e di sopravvivere ai problemi di cuore. Le chiacchiere del piccolo paesino di Capeside non impediscono loro di inseguire i loro sogni e di essere se stessi, anche se non è sempre tutto rose e fiori e i fan, anche quelli minori, lo sanno bene…

Xena

Forza, coraggio e grande spirito di avventura (ma anche un pizzico di sensualità, che non guasta mai)… doti necessarie se sei una principessa guerriera, vivi nell’antica Grecia e hai il compito di salvare il mondo. Abbiamo tutte invidiato la sua armatura e la capacità di affrontare ogni battaglia senza tirarsi indietro. Ci ha insegnato il valore dell’amicizia, del sacrificio e dell’assumersi le proprieresponsabilità. Molto più semplici da seguire quando dalla tua hai gli dei dell’Olimpo, ammettiamolo.

Baywatch

Il fisico statuario di Mitch Buchannon, le belle bagnine in bikini, gli infiniti paesaggi delle Hawaii, i salvataggi last minute che ci hanno tenuto col fiato sospeso lo hanno reso il telefilm più visto al mondo, facendolo addirittura entrare nel Guinnes dei primati. I guardaspiaggia più amati e ammirati della tv ci hanno mostrato tutti gli aspetti di questo lavoro fondamentale ma troppo spesso sottovalutato. Anche qui gli amori, le passioni, le amicizie e le responsabilità della vita quotidiana non mancano a rendere un po’ più umani gli eroi delle spiagge.

Ally Mcbeal

Rivalità, frustrazioni, invidie gelosie… nella vita dell’avvocatessa di Boston non manca proprio nulla. Alla perenne ricerca dell’uomo perfetto, incassa un fallimento dopo l’altro. Ci consola sapere che anche dietro lo schermo la realtà è molto meno idilliaca di quanto si è soliti pensare. Il simbolo della donna in carriera, che fatica a conciliare vita privata e lavoro ma che con un pizzico di autoironia fa di tutto per non lasciarsi mai sopraffare dagli eventi.

Dharma e Greg

Due giovani molto diversi tra loro si incontrano per caso, si innamorano all’istante e si sposano ancor più velocemente. Lui, nato in un contesto borghese e altolocato, lei con genitori anticonvenzionali e dall’animo New Age. Le loro famiglie, così agli opposti, devono conoscersi e accettarsi. Una continua lotta, divertente e ilare. Per chi tifavamo noi? Ovviamente per la giovane coppia e per il forte e spontaneo sentimento che li unisce.

Friends

Tutti noi abbiamo desiderato avere amici, coinquilini, amanti così. Rachel, Monica, Joey, Chandler, Phoebe e Ross. Divertenti, instancabili… con loro non ci si annoia mai. Tant’è che a più di vent’anni dall’uscita della prima puntata passeremmo ancora intere giornate a seguire le loro avventure. Anche quando tutto sembra andare male, niente paura: il loro motto è “I’ll be there for you!”, perché l’unione fa la forza.

Willy il principe di Bel Air

Tra Philadelphia e Bel Air c’è una bella differenza e Willy (l’allora giovanissimo Will Smith) se ne accorge quando va a vivere a casa degli zii. Irriverente e fuori dalle righe, ma sensibile e capace di tanto affetto. Impossibile non voler bene al principino di L.A che veste la divisa della scuola al contrario. Ci fa ridere quando si prende gioco del cugino Carlton, fa impazzire lo zio e si caccia nei guai. Assieme a zia Vivian, Hilary, Ashley e il maggiordomo Geoffrey, formano la famiglia più svitata e divertente della tv degli anni ’90.

Melrose Place

Era un po’ la versione “adulta” di Beverly Hills.Nata inizialmente come uno spin-off(cioè una serie derivata) dell’originale,ben presto si prese un’identità autonoma e ci piaceva proprio per questo, sebbene i drammi fossero all’ordine del giorno, così come le relazioni amorose che si intrecciavano come se non ci fosse un domani.

Sabrina vita da strega

Non volevate anche voi essere come Sabrina? Non solo alle prese con l’adolescenza – periodo già non facile – ma anche con la consapevolezza di essere una strega. Indimenticabile il gatto Salem, esilaranti le due zie, Hilda e Zelda.

Primi Baci

Atteso, desiderato, il primo bacio non si scorda mai… purtroppo. Questa sit-com di produzione francese ci ha raccontato le primeavventure sentimentali, quelle che fanno soffrire e che sembra debbano durare per sempre. Virginie, Justine, Helene, Annette, Luc,Roger… con le loro storie di prime cotte, bugie, tradimenti e gelosie ci fanno rivivere i tempi in cui tutto sembrava complicato ma, decisamente, non lo era.L’unica vera produzione francese a sfondare in Italia,in mezzo a tante produzioni made in Usa.

La signora del west

Essere una donna medico nel Colorado della seconda metà dell’800 non è proprio cosa da tutti, ma il “Dr. Mike” ci riusciva benissimo. Si prende cura dei figli dell’amica scomparsa, si innamora di Sully, e soprattutto si batte per portare la modernità nel piccolo paesino del west. Forse non uno dei più famosi, ma decisamente un telefilm che vale la pena vedere (e rivedere).

Lois e Clark

Un supereroe come fidanzato? Il sogno di molte donne. Ci piaceva perché ci faceva sognare e ci faceva aumentare i battiti per le scene d’azione. E ci faceva ridere, perché non riconoscere Clark Kent in versione Superman implica il bisogno impellente di una visita dall’oculista.

Streghe

Prue, Piper e Phoebe Halliwell sono tre sorelle che ricevono dei poteri soprannaturali, dopo che, in una notte di luna piena, scoprono un libro di magia nella casa in stile vittoriano ereditata dalla nonna. Loro sono le Prescelte, discendenti di una lunga dinastia di streghe buone e insieme devono proteggere gli innocenti dalle insidie del male. Ci hanno fatto appassionare alle loro avventure e le vivremmo tutte da capo… tranne una. E se le seguivate anche voi, sapete bene quale…

Settimo cielo

Sette figli non sono facili da gestire, neanche se sei il reverendo Camden, pastore puritano di Glen Oak, e hai un aiuto “dall’alto”. Tra problemi adolescenziali, l’amore, il sesso e la voglia di ribellione, gli sbalzi d’umore, i litigi tra fratelli, le incomprensioni tra adulti, le difficoltà della crescita questa famiglia californiana resta unita e se la cava… divinamente.

Angel

Può tornare umano ma per farlo deve combattere contro la sua natura malvagia (quella da vampiro), e aiutare i più deboli e indifesi che hanno perso la via. In una Los Angeles romanzata, il detective privato Angel vive un conflitto interiore per dire addio una volta per tutte al suo passato da vampiro. Serie tv fantasy che tratta uno dei temi più attuali che ci sia… la lotta tra il bene e il male, e che arriva come spin-off della serie Buffy – l’ammazzavampiri.

Hercules

Accompagnato dall’inseparabile amico Iolao, il figlio illegittimo di Zeus affronta, grazie alla sua forza insuperabile, innumerevoli fatiche, scontrandosi con gli dei dell’Olimpo: Era, che lo vuole eliminare per cancellare i segni dell’infedeltà del marito, Marte e Dahak. Nonostante le difficoltà Hercules ne esce sempre vincitore grazie alle qualità e alle doti impareggiabili che aveva mostrato sin dalla nascita… Young Hercules era già un piccolo portento (e sì, c’è anche una serie tv a lui dedicata, che aveva come protagonista un giovanissimo Ryan Gosling).

Sex and the City

Quattro ragazze, destinate a diventare amiche, che vivononella grande mela. Carrie, Charlotte, Miranda e Samantha trovano la loro strada nella meravigliosa New York (considerabile la 5a protagonista della serie), si scontrano con le difficoltà quotidiane, inseguono i propri sogni, e anche nei momenti pià ardui danno a tutte la speranza di avere successo e poter essere un giorno dove abbiamo sempre desiderato arrivare. Sarà anche per questo che dopo 15 anni sono ancora amate e seguite (e che si parla di un terzo film)?

Relic Hunter

L’archeologia non ha segreti per la docente Sidney Fox, che, con il suo assistente Nigel, gira per il mondo alla ricerca di reliquie e manufatti di importanza storica per sottrarle ai mercenari e riportarli nella loro terra d’origine. Due avventurieri instancabili che ci affascinano con le loro imprese in cui non manca l’elemento soprannaturale. Un’Indiana Jones in versione femminile: sexy ma anche letale, quando vuole.

Roswell

Liz viene miracolosamente salvata da Max, che, toccandola con una mano, cura la ferita ottenuta in una sparatoria avvenuta nel bar di suo padre. È così che il ragazzo si vede costretto ad ammettere di essere alieno e di aver raggiunto la terra con la sorella e un amico, Isabel e Michael, dopo che la loro navicella è caduta proprio lì, a Roswell. La strada per riottenere il trono del loro pianeta, usurpato dal malefico Kivar, è ardua ma Liz è disposta ad aiutarli. Nel frattempo tra i ragazzi si sviluppano delle relazioni… tutt’altro che aliene.

Twin Peaks

Il ritrovamento del cadavere di una ragazza crea scompiglio a Twin Peaks e mostra gli scheletri nell’armadio di questa cittadina americana, apparentemente tranquilla e pacifica. L’agente Deal Cooper scava tra gli inganni e le bugie per portare alla luce la verità che molto spesso non è poi così piacevole. Imperdibile, anche perché uno degli autori è il grande David Lynch.

Una mamma per amica

Un caffè da Luke, una lezione di danza con Miss Patty e un pranzo squisito preparato da Sookie: trascorrere una giornata a Stars Hollow è una delle cose da fare almeno una volta nella vita. Se ad accompagnarci poi ci sono Lorelai e Rory, ovvero le Gilmore girls, è ancora meglio. Il rapporto mamma e figlia può essere complicato ma l’affetto vero può cancellare rancori e incomprensioni e sciogliere anche la corazza più dura. Chiedetelo a Emily, lei ne sa qualcosa…

Will e Grace

New York, Upper West side. Will, avvocato gay, vive con la sua migliore amica Grace, arredatrice d’interni. L’affetto che lega i due è molto forte, ed è l’unica certezza tra i molteplici fallimenti amorosi di entrambi. Il loro bellissimo rapporto gli permette di superare matrimoni annullati ad un passo dal sì, licenziamenti e delusioni della vita. Divertente, moderno e dinamico. Una serie tv che cancella ogni taboo sull’omosessualità e che fa sperare ci sia un Will, una Karen e un Jack per ciascuna di noi.

Quell’uragano di papà

Più potenza e ogni difetto di casa vostra potrà essere aggiustato. Seguite i consigli di Tim Taylor, conduttore di un programma televisivo dedicato a coloro che vogliono abbellire la loro abitazione. Esperto nell’arte del bricolage il divertente e imprevedibile presentatore ha ancora molto da imparare sulle donne… parola della moglie Jill.

Crescere, che fatica!

Se il tuo odiato insegnante è anche il tuo vicino di casa… non hai scampo. Diventare grandi è già abbastanza complicato senza che i tuoi genitori vengano a sapere di tutte le marachelle che combini a scuola. Questa è purtroppo la realtà di Cory, curioso undicenne, che insieme all’amico Shawn ci porta ad esplorare il mondo degli adulti. La serie è stata talmente iconica che ne hanno rifatta una versione che parla, indovina un po’? Della figlia di Cory e Topanga… e sì, nella serie, che si chiama “Girl Meets World” (l’originale era Boy MeetsWorld) ritroverete anche loro due.

Blossom

Una mamma assente, troppo interessata alla carriera, un padre poco attento e sempre in tour, un fratello in riabilitazione dalla droga: una famiglia non proprio coi fiocchi quella di Blossom Russo, adolescente che in mancanza di figure di riferimento si fa dare consigli nella sua mente da personaggi famosi come Will Smith. Se non l’avete mai vista, sappiate che la protagonista è interpretata da Mayim Bialik, ovvero Amy Farrah Fowler, la simpatica seppur stramba fidanzata di Sheldon in The Big Bang Theory.

Buffy – L’ammazzavampiri

Hai paura dei vampiri e scapperesti solo all’idea di vederne uno? Se il tuo nome è Buffy non hai scampo, perché sei la prescelta e sarai costretta a cacciare demoni, vampiri & co. Fortunatamente ci sono amici come Willow e Xander, che l’aiuteranno sempre. Indimenticabile l’episodio in versione musical: Once More, With Feeling.Un telefilm che ha lanciato la protagonista,Sarah Michelle Gellar,tra le donne più belle del pianeta.

di Serena Tagliabue

In quest’altro sito,houseoftelefilm.forumfree.it,una lista più esauriente di produzioni italiane e staniere.

ITALIANI

C

Caro Maestro

6e14b9269807274

Caro maestro è una serie televisiva italiana, trasmessa su Canale 5 tra il 1996 e il 1997. La prima stagione è composta da sette puntate e la seconda da sei.

Stefano Giusti, un conducente d’autobus fa domanda al Provveditorato agli studi ed ottiene una supplenza proprio nella scuola elementare che aveva frequentato da bambino, a Forte dei Marmi. Viene così ospitato dall’eccentrica zia Ottilia e, dal momento in cui sale della cattedra, instaura un fortissimo legame di complicità con i suoi alunni, risolvendo i problemi di ogni bambino. Si susseguono varie storie d’amore che vanno a finire più o meno bene, in particolare la ricostituzione della coppia tra il maestro Stefano e Elisa, insegnante e dirigente della scuola, che, dopo essere stati fidanzati da bambini, si ritrovano dopo anni di lontananza e dopo varie peripezie coronano il loro amore con il matrimonio e la nascita del piccolo Luca.

Nella serie, oltre agli attori già citati, si trovano anche altri attori famosi, tra cui Franca Valeri nel ruolo dell’anziana bidella, Antonella Elia nel ruolo di sua nipote, Francesca Reggiani nel ruolo della sorella di Stefano, sposata con Nicola Pistoia. Gli altri professori sono invece Francesco Bonelli, Isa Gallinelli, Edoardo Nevola e Stefania Sandrelli, dalla seconda stagione, nel ruolo dell’insegnante di inglese che fa invaghire il cognato di Stefano, Carlo (Nicola Pistoia). Tra i bambini invece spiccano soprattutto Roberta Scardola (futura Carlotta ne I Cesaroni) nel ruolo di Giulia, figlia di Elisa, Giordano Coccomini, che interpreta Simone e Carlotta Iazzetti, nel ruolo di Carlotta, miglior amica di Giulia, e Margot Sikabonyi nel ruolo di Cristina (nota soprattutto per il ruolo di Maria Martini nella serie televisiva Un medico in famiglia). Gli altri sono: Paolino (Andrea Palumbo), Robertino (Matteo Ripaldi), Enrichetto (Mattia Moscardini), Salvatore (Gianluca Malavista), Marzia (Marta Giudici), Flavia (Chiara Giudici), Pablo (Daniel Di Francesco) (solo nella seconda serie), Chiara (Chiara Murolo), Veronica (Veronica Ronci), Alessio (Alessio De Simone), Ilaria (Ilaria Argentin), Francesco(Francesco Ciaraffo), Cristophe (Mattia Barilli).

Casa dolce casa

D

Desideria e l’anello del drago

Don Fumino

Due per tre

jpg

Due per tre è una sitcom italiana prodotta dalla Aran dal 1997 al 1999 e trasmessa su Canale 5.
Successivamente, la serie è stata riproposta in replica da Rete 4, Happy Channel, Mediaset Extra e Iris.

La sitcom racconta le vicende della famiglia Antonioli, composta dal padre Giorgio, avvocato civilista, dalla madre Elena, laureata in architettura ma oggi casalinga a tempo pieno, e dai tre figli Martina, Niki, e Leo. Nella loro vita e nei loro problemi si inseriscono talvolta Vanna, la segretaria di Giorgio, e Cesira, la colf.

Giorgio Antonioli: Johnny Dorelli
Elena Antonioli: Loretta Goggi
Martina Antonioli: Marta Forghieri
Leo Antonioli: Alessandro Sacco
Niki Antonioli: Margherita Lombardo
Cesira (la colf): Rosanna Ruffini
Vanna (la segretaria): Sabrina Marciano
Pina (la portiera): Elisabetta Torlasco
Marco (fidanzato di Martina): Andrea Livio
Fabio: Eric Alexander
Zia Agata: Claudia Lawrence

F

Fantaghirò

jpg

Fantaghirò è una miniserie televisiva di genere fantastico del 1991 diretta da Lamberto Bava. Si ispira alla fiaba Fanta-Ghirò, persona bella di Italo Calvino, rielaborazione di una novella montalese inserita da Gherardo Nerucci nelle Sessanta novelle popolari montalesi, edite nel 1880. È la prima miniserie che fa parte della saga di Fantaghirò. È stato trasmesso per la prima volta da Canale 5 in due parti da 100 minuti ciascuna, il 22 e 23 dicembre 1991. Per molti anni, l’intera saga è stata replicata durante il periodo natalizio.

I

I ragazzi del muretto

I Ragazzi della III C

4ae61e266742388

I ragazzi della 3ª C è una serie televisiva italiana della fine degli anni ottanta.

La serie tv, ambientata nell’Italia anni ottanta, racconta le vicende di una classe del liceo “Leopardi” di Roma, nel percorso verso gli esami di maturità. Consta di tre stagioni per un totale di 33 episodi trasmessi dal 1987 al 1989 su Italia 1, una delle reti Fininvest (oggi Mediaset). La serie era caratterizzata da un umorismo basato su gag e battute a ripetizione continua senza tempi morti e, pur concedendosi qualche termine colorito, senza mai scadere nella comicità volgare. La recitazione degli attori protagonisti molto spontanea e non impostata, nonché la caratterizzazione dei vari personaggi, ha fatto sì che la serie riuscisse a dare una rappresentazione, seppur in chiave caricaturale, dei diversi tipi di studenti presenti in una classe delle superiori e delle situazioni che potevano scaturire mettendo insieme personaggi molto differenti per comportamento, estrazione sociale e livello culturale.

Vista la natura comica della serie, i protagonisti sono piuttosto particolari ed eccentrici, spesso legati all’uso di caratteristiche espressioni ricorrenti, alcune delle quali sarebbero diventate dei veri e propri “tormentoni”. Oltre ai componenti della classe, la serie è animata da altri personaggi, ognuno caratterizzato da abitudini e status da cui la trama ha sempre tratto spunto nelle innumerevoli scenette ironiche.

Studenti della Terza C
Enrico “Chicco” Lazzaretti – Chicco è il carismatico trascinatore della classe ed il suo studente più anziano, eterno ripetente.
Bruno Sacchi – Bruno è ragazzo grosso e mammone, esageratamente coccolato dai suoi genitori e poco esperto del mondo esterno.
Massimo Conti – Il belloccio e sportivo del gruppo. È grande amico di Chicco, ma talvolta è in contrasto con lui poiché entrambi sono attratti da Sharon Zampetti.
Sharon Zampetti – Bella e ricca figlia di un industriale milanese (nell’ambito dei salumi), è la più snob della compagnia.
Daniele Rutelli – Fidanzato di Rossella, simpatico e affettuoso, arriva in classe sempre in ritardo e tende sempre a dormire.
Rossella Schnell – Forse la più normale fra i protagonisti, è l’eterna fidanzata di Daniele.
Benedetta Valentini – La bella dark, appassionata di letteratura e cinema orientale, specialmente coreano, film horror, cucina alternativa e meditazione. Ripete ossessivamente la frase “che angoscia”.
Elias e Tisini – Sono le “secchione” della classe e per questo vengono derise dagli altri studenti, in particolare da Chicco, a cui rispondono quasi sempre con “Quanto sei cretino, carino!” (dove “carino” viene pronunciato solo da Tisini).
Woodstock – Personaggio secondario che appare solo nella seconda serie, è un ragazzo perennemente spettinato e dall’aria stralunata.
Gli altri studenti della classe sono personaggi praticamente ininfluenti, che raramente hanno un ruolo negli episodi. Si ricordano appena, nella prima serie, l’alunno Ricci ed il suo compagno di banco, un ragazzo con gli occhiali, che talvolta recitano qualche battuta

In nome della famiglia

Italian restaurant

L

L’avvocato delle donne

L’Avvocato Porta

La forza del desiderio

La Squadra

2b39f7258564849

La squadra è una serie televisiva poliziesca italiana andata in onda su Raitre dal 2000 al 2007. Dal 27 settembre 2010 al 29 luglio 2011 gli episodi delle otto serie sono stati nuovamente replicati sul canale Rai Premium dal lunedì al venerdì alle ore 15,15.
La serie è ambientata a Napoli, nell’immaginario “commissariato Sant’Andrea” nel quartiere Piscinola.

Linda e il Brigadiere

Lui & lei

N

Non Lasciamoci Più

Nonno Felice

download_1

Nonno Felice è una sit-com italiana prodotta dalla Aran (oggi Endemol) per R.T.I. a partire dal 1992. La regia è di Giancarlo Nicotra, le musiche di Augusto Martelli.

La famiglia Malinverni, il cui patriarca è Felice (Gino Bramieri), si occupa dell’educazione dei suoi tre nipotini: Federico (Federico Rizzo) e le gemelle Eva e Morena (Eva e Morena Prantera). I loro genitori, Franco (Franco Oppini), di professione architetto, e Ginevra (Paola Onofri) sono sempre fuori per lavoro, così tocca quasi sempre a Nonno Felice prendersi cura dei nipoti e di tutte le vicissitudini che accadono loro.
Una delle caratteristiche di Felice è quella di esprimere buonumore e allegria, spesso recitando alcune delle sue spassose barzellette, e di prendere in giro suo figlio Franco, soprattutto quando si rivolge a lui chiamandolo “papi”, espressione che proprio non sopporta. Felice è solito spesso andare al bar, luogo nel quale si intrattiene con il barista Orazio (Alberto Tovaglia) e la bella cassiera (Sonia Grey). Ma segue anche i compiti dei bambini e parla con la procace maestra (Elena Guarnieri) di cui è invaghito. Spesso incontra il suo amico Dudù (Guido Cerniglia) e uno psicologo, il dott. Nuvoletti (Luca Sandri), di cui spesso sbaglia il nome chiamandolo Nuvolari, che lo aiuta ad interpretare le dinamiche della famiglia. Felice adora i suoi nipotini e prende sempre le loro difese: il suo motto nei loro confronti è “Nonno Felice fa sempre quello che dice”.

Norma e Felice

526x297_ux

Norma e Felice è una sitcom italiana prodotta dalla R.T.I. a partire dal 1995.
La serie è lo spin-off di Nonno Felice.

Nonno Felice ha deciso di andare a vivere da solo per non gravare sui familiari, ma loro decidono comunque di affidargli una governante, Norma (Franca Valeri), che si prenda cura di lui. Dati i forti caratteri dei due, la convivenza forzata creerà non pochi problemi ad entrambi…

P

Papà prende moglie

Papà prende moglie è una miniserie TV andata in onda nel 1993 su Canale 5, replicata nell’estate del 1995 e interpretata da Marco Columbro e Nancy Brilli, con la partecipazione di Franca Valeri nel ruolo della madre di Andrea ed Erika Blanc nel ruolo della madre di Francesca.

Andrea Marchi (Marco Columbro) è un avvocato vedovo con un figlio maschio e una figlia femmina; Francesca Banfi (Nancy Brilli) è una nutrizionista divorziata, anch’essa con un figlio maschio e una figlia femmina. I due si innamorano e decidono di andare a vivere insieme: dovranno fare i conti con i problemi di adolescenza dei figli, soprattutto sentimentali.

Interpreti e personaggi
Marco Columbro: Andrea Marchi
Nancy Brilli: Francesca Banfi
Myriam Catania: Sara Marchi
Simone Cipelletti: Riccardo Marchi
Simone Crisari: Filippo Manzo
Veronica Visentin: Michela Manzo
Nini Salerno: Giovanni
Marco Vivio: Giuseppe
Franca Valeri: madre di Andrea
Erika Blanc: madre di Francesca

Pazza famiglia

39564f339186625

Pazza famiglia è una serie televisiva italiana trasmessa da Rai Uno in prima serata e formata da due stagioni: la prima trasmessa di domenica, in quattro puntate da due episodi ciascuna, dal 5 al 26 febbraio 1995 e la seconda il giovedì, ma in sei puntate da due episodi ciascuna, dal 3 ottobre al 7 novembre 1996.
Protagonista degli episodi è Enrico Montesano che interpreta un architetto quarantacinquenne, Leonardo Capasso, la cui vita da un giorno all’altro appare completamente stravolta.
La serie si è aggiudicata un Telegatto come miglior telefilm italiano.

Di ritorno da un viaggio all’estero, Leonardo trova la sua casa vuota. I figli Valeria e Michele (Riccardo Salerno) e la moglie sembrano essersi dileguati nel nulla. L’unica traccia del passato è una videocassetta in cui la sua seconda moglie, Gianna (Alessandra Casella), ha inciso il suo addio. Parenti, amici e vicini di casa (tra cui Barbara Snellenburg), cominciano allora ad affollare la casa per aiutarlo, ma finiscono col complicargli la vita ancora di più.
Il suocero (interpretato da Paolo Panelli) vorrebbe tornare a vivere con Leo. I figli si fanno vivi con i loro problemi. I tentativi di ricomporre la sua famiglia vengono intralciati da equivoci e malintesi. Leo, oppresso dai tanti problemi, finisce in uno stato confusionale che lo porta addirittura al ricovero in una clinica. Tornato a casa, tenta di ricomporre i pezzi delle sue famiglie, ma ben presto il suo sogno si scontra inesorabilmente con la realtà.
Leo riesce però ad affrontare il tutto con ottimismo e speranza…

Provincia segreta

S

Sospetti

T

Tre passi nel delitto

U

Un Prete tra Noi

Una Donna per Amico

c1a30e264414045

Una donna per amico è una serie televisiva, andata in onda in tre stagioni su Rai 1 fra il 1998 ed il 2001, con Elisabetta Gardini ed Enzo Decaro.

STRANIERI

A

Ally McBeal

Ally McBeal è stata una popolare serie televisiva statunitense creata da David E. Kelley e trasmessa dal 1997 al 2002 sulla rete Fox. In Italia, la serie è stata trasmessa alternativamente da Canale 5 e Italia 1, e in seguito anche da Sky Italia.

Il telefilm narra di una giovane avvocatessa in carriera, Ally McBeal (interpretata da Calista Flockhart), che opera nello studio legale di Cage & Fish di Boston: all’interno di questo contesto, parallelamente alla sua attività in tribunale, si sviluppano intrecci amorosi e rivalità, che interesseranno la vita di Ally fino all’ultima stagione. Nel 1999, all’apice del suo successo, ha dato vita allo spin-off “Ally”, episodi di trenta minuti, trasmessi nei soli Stati Uniti, in cui si faceva maggiormente luce sulla vita privata della protagonista.

Angel

B

Babylon 5

Baywatch

BeastMaster

Betty…La Fea

Beverly Hills 90210

Buffy

C

Cadfael – I misteri dell’abbazia

Ciao dottore!

Cold squad

D

Davis rules

Dawson’s Creek

Dharma & Greg

Due gemelle e una tata

E

E.R.

6e90ab350408345

E.R. – Medici in prima linea (ER) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1994 al 2009 e creata dallo scrittore Michael Crichton. La serie è ambientata nel pronto soccorso (ER infatti è la sigla di Emergency Room, in italiano “pronto soccorso”) del policlinico universitario di Chicago, il County General Hospital.

La serie, prodotta ininterrottamente per 15 stagioni, è stata ispirata dai racconti Casi di emergenza (Five Patients) di Michael Crichton, ed è stata coprodotta da Steven Spielberg.

E.R. ha avuto un notevole successo di pubblico, diventando un trampolino di lancio per attori quali George Clooney. Negli Stati Uniti la serie è stata trasmessa in prima visione da NBC, mentre in Italia la sua programmazione è iniziata l’11 gennaio 1996 su Rai 2, dove è andata in onda in prima visione per tutte le quindici stagioni sino alla sua conclusione, il 19 giugno 2009..rendendo popolarissimi alcuni interpreti come Antony Edwards(già visto in “Top Gun” con Tom Cruise),ma soprattutto George Clooney.

Extreme

F

Farscape

Felicity

f79b44179325777

Felicity è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1998 al 2002. La serie, creata da J. J. Abrams e Matt Reeves, è interpretata da Keri Russell.

Felicity Porter è una bella e intelligente ragazza della California, che sogna di diventare medico come suo padre. Viene ammessa alla Stanford University, e supportata economicamente dai genitori si appresta a realizzare il suo sogno. Ma il giorno della consegna dei diplomi di maturità accade qualcosa di inaspettato… Felicity reincontra Ben, il ragazzo di cui era stata segretamente innamorata al liceo, e la dedica che Ben le scrive sull’annuario la porta a stravolgere completamente i suoi piani per il futuro: contro il volere dei genitori decide di seguire Ben andando a studiare arte a New York. Una volta arrivata nella “grande mela”, Felicity deve però scontrarsi con la dura realtà di aver inseguito qualcosa che non c’è (Ben non ricambia i suoi sentimenti), adattandosi così a vivere una vita diversa da quella che aveva sempre immaginato.

Frasier

Friends

G

Giudice Amy

Giudice Amy è una serie televisiva statunitense di 138 episodi andata in onda dal 19 settembre 1999 al 3 maggio 2005 sulla CBS. Le protagoniste sono Amy Brenneman, che recita nel ruolo del giudice minorile Amy Gray e che è anche uno dei produttori della serie e Tyne Daly, sua madre Maxine, assistente sociale, che opera anch’essa nel campo minorile. La serie si svolge a Hartford, Connecticut, e narra le vicende professionali delle due protagoniste, alle prese con i problemi giudiziari di giovani e adolescenti, e vicende legate alla loro vita privata e sentimentale. Altri protagonisti della serie sono i fratelli di Amy, Peter (assicuratore sposato con moglie Gillian (Jessica Tuck, e un figlio adottivo) e Vincent (scrittore single), e la figlia di Amy, Lauren.

Gli amici di papà

Gli amici di papà (Full House) è una sit-com americana trasmessa dal 1987 al 1995.

In Italia la prima serie è andata in onda nel 1989 sulla Rai con il titolo Padri in prestito. Poi nel 1996 fu ritrasmesso su Italia1 dalla prima serie con il titolo Gli amici di papà. È stato anche trasmesso su Boing (digitale terrestre) dal lunedì al venerdì alle 15.50.

Danny Tanner dopo la morte della moglie Pam chiama in aiuto per crescere le sue figlie (DJ, Stephanie e Michelle) il suo miglior amico Joey e suo cognato Jesse che vivranno in casa Tanner per molto, molto tempo.

H

Highlander

a31d97343948674

Highlander (Highlander: The Series) è una serie televisiva con protagonista Duncan MacLeod (Adrian Paul), nel ruolo di Highlander.
Può essere considerato un sequel del film Highlander – l’ultimo immortale con Christopher Lambert, per quanto si discosti da esso per numerosi ed essenziali punti. Il telefilm è incentrato su Duncan MacLeod, compagno di clan di Connor MacLeod (Christopher Lambert). Connor appare nella serie solo nel primo episodio, ma il suo nome e la sua figura ricorrono spesso all’interno di tutte e sei le stagioni della serie.
La serie si è conclusa nel 1998 con un totale di 119 episodi distribuiti in 6 stagioni.
I temi e i collegamenti affrontati nelle 6 stagioni sono stati ripresi nel film Highlander: Endgame, dove accanto ad Adrian Paul torna il protagonista dei primi film, Connor MacLeod. Successivamente la storia di Duncan MacLeod, approfondita anche attraverso romanzi, una antologia di racconti, serie a fumetti e audiolibri (tutto materiale inedito in Italia), si concluderà con un ultimo film (anch’esso inedito in Italia), Highlander: The Source.
Hercules

Hercules (Hercules: The Legendary Journeys) è una serie televisiva statunitense. È stata prodotta dal 1995 al 2000 ed è vagamente basata sui racconti dell’eroe culturale Ercole/Hercules. Venne prodotta per sei stagioni diventando uno degli show più seguiti nella storia della televisione americana.

La serie è stata preceduta da 5 film televisivi andati in onda nel 1994: Hercules e le donne amazzoni (“Hercules and the Amazon Women”), Hercules e il regno perduto (“Hercules and the Lost Kingdom”), Hercules e il cerchio di fuoco (“Hercules and the Circle of Fire”), Hercules nel regno dei morti (“Hercules in the Underworld”), e Hercules nel labirinto del Minotauro (“Hercules in the Maze of the Minotaur”), usati principalmente per lanciare la serie TV.

Homicide

I

I ragazzi della prateria

I segreti di Twin Peaks

I Soprano

I Soprano (The Sopranos) è una serie televisiva statunitense prodotta dall’emittente HBO, trasmessa in USA nell’arco di sei stagioni, dal 1999 al 2007: ideatore e produttore della serie è lo sceneggiatore statunitense David Chase che, oltre a supervisionare e ideare i soggetti, firma anche la regia del primo e dell’ultimo episodio.
La serie descrive la vita di Tony Soprano, boss della mafia italoamericana: la famiglia Soprano, i cui avi italiani sono originari di Avellino, vive nel New Jersey, vanta importanti contatti con le cosche newyorkesi e mantiene relazioni affaristiche con la camorra napoletana.
Il boss è soggetto ad attacchi di panico che lo portano sul lettino di una psicoanalista, alla quale confida ben presto i suoi turbamenti legati alla famiglia, in particolare nel rapporto col terribile personaggio della madre Livia: i suoi guai però passano anche attraverso il complesso legame con la moglie Carmela (connivente ma estranea alle imprese criminali del marito), i figli adolescenti, lo zio (fratello del padre) che non lo considera come boss e lo contrasta in ogni modo. A questi problemi personali si aggiungono quelli “lavorativi”, in cui Tony deve destreggiarsi fra l’FBI, traditori della sua stessa famiglia e boss in ascesa di famiglie rivali.
I Soprano ha ricevuto tutti i principali premi televisivi, diventando ben presto una serie culto negli USA e il punto di riferimento di altre serie HBO (The Wire, ad esempio) e non solo.
Il successo della serie l’ha fatta divenire la più costosa per la tv via cavo di sempre: la critica, statunitense ma non solo, l’ha definita, in molteplici occasioni tra le più grandi serie televisive di ogni tempo, spesso anche la più influente e importante che sia mai stata realizzata. Nella sua stagione di debutto, il The New York Times l’ha definita come «l’opera della cultura pop più importante dell’ultimo quarto di secolo». Nel 2002, la rivista TV Guide ha classificato I Soprano al 5º posto tra I migliori 50 spettacoli televisivi di tutti i tempi.

Il Clown

Il commissario Maigret

821cb5343949311

Il commissario Maigret (Maigret) è una serie televisiva con protagonista il commissario Maigret, personaggio letterario ideato da Georges Simenon ed interpretato da Bruno Crémer. La serie è composta da 54 episodi (della durata di circa 90 minuti ciascuno) prodotti tra il 1991 e il 2005.
La serie è una coproduzione franco-svizzero-belga essendo prodotta dalla Dune in collaborazione con Antenne 2 (poi diventata France 2), TSR (Television de la Suisse Romande) e la televisione belga (RTBF).

Tutti gli episodi sono stati trasmessi anche in Italia.

Il commissario Rex

image

Il Commissario Rex è una popolare serie televisiva poliziesca di produzione austriaca.

La serie è ambientata a Vienna e si focalizza sulle vicende di tre poliziotti di un ufficio della Kriminalpoliziei – la Squadra criminale austriaca – in particolare una Mordkommission, una Squadra omicidi. I tre poliziotti protagonisti vengono affiancati da un pastore tedesco, chiamato Rex la cui funzione è molteplice: ricerca di cadaveri, di narcotici, di oggetti di contrabbando. In alcune occasioni salva la vita al suo padrone e ad altre persone.

La squadra
La squadra originale era composta da Richard Moser (impersonato da Tobias Moretti), e doppiato nell’edizione italiana da Andrea Ward, Ernst Stockinger (Karl Markovics), doppiato da Alberto Caneva, e Peter Höllerer (Wolf Bachofner), doppiato da Giulio Santi. Questa squadra è assistita dal patologo, Dr. Leo Graf (Gerhart Zeeman), doppiato da Goffredo Matassi e dal polizotto in pensione Max Koch (Fritz Muliar), doppiato da Franco Chillemi.

Gli ultimi ad arrivare sono Christian Böck (Heinz Weixelbraun), doppiato da Roberto Draghetti, che ha sostituito Stockinger, e Alexander Brandtner (Gedeon Burkhard), doppiato da Roberto Certomà, che ha sostituito Moser, e infine il funzionario di polizia Fritz Kunz (Martin Weinek), doppiato da Massimo Rinaldi, che ha sostituito Höllerer.

La quinta ed ultima stagione si distingue per la caratterizzazione data dalla coppia Niki Herzog e dal goffo Mark Hoffmann, due collaboratori di Kunz. Il Dr. Graf è l’unico attore che non ha mai lasciato la serie.

Il nostro amico Charly

Il tocco di un angelo

9bde69365189760

Il tocco di un angelo (Touched by an Angel) è una serie televisiva, creata da John Masius, trasmessa dalla CBS (Columbia Broadcasting System), per nove stagioni per un totale di 212 episodi, dal 21 settembre 1994 al 27 aprile 2003. Negli Stati Uniti, durante la sua messa in onda, fu uno dei telefilm con il maggior successo di pubblico. La sigla del telefilm, “Walk With You”, è in stile gospel, ed è cantata da Della Reese, interprete di una delle protagoniste del telefilm. Da questa serie TV ne è stato tratto uno spin-off dal titolo Terra Promessa (Promised Land).

I protagonisti di questa serie sono angeli inviati da Dio sulla terra per affiancarsi agli uomini e guidarli nei momenti di disperazione e di smarrimento. I tre angeli principali sono Monica, Tess e Andrew.
Nel telefilm vengono affrontati in maniera diretta avvenimenti drammatici come la morte, il cancro, il suicidio, la perdita dei propri beni e il fallimento ma tutti questi drammi vengono sublimati nel costante trionfo del bene. Il fulcro di questa vittoria consiste nella capacità di intendere la vita in maniera differente da prima, secondo una visione molto più ampia in grado di analizzare con attenzione la realtà circostante.

J

J.A.G.

image

JAG – Avvocati in divisa (JAG) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1995 al 2005. La serie è incentrata sulle vicissitudini di un gruppo di avvocati militari americani del J.A.G., acronimo che identifica la struttura per cui lavorano: il Judge Advocate General.
Il creatore e produttore della serie è Donald P. Bellisario, noto per aver creato altre numerose serie televisive di successo (fra cui, ad esempio, Magnum, P.I. e NCIS – Unità anticrimine).
Protagonisti principali della serie sono il Comandante Harmon “Harm” Rabb, Jr. della Marina degli Stati Uniti e, nella prima stagione, il Tenente Megan “Meg” Austin; dalla seconda stagione – con il trasloco della serie dalla NBC alla CBS – il Tenente Austin sarà sostituita dal Maggiore (poi Tenente Colonnello) dei Marines Sarah “Mac” MacKenzie. Harm e Meg prima, poi Harm e Mac, si trovano ad affrontare numerosi casi su cui indagare fino all’eventuale confronto in tribunale. Fanno da sfondo agli episodi molti temi, fra cui eventi legati alla guerra o ad azioni militari, oppure incidenti che coinvolgono personale militare; spesso tali temi sono ispirati alla realtà, come il terrorismo e, nelle ultime stagioni, a situazioni sviluppatesi a seguito degli attentati dell’11 settembre 2001, della guerra in Afghanistan e della guerra d’Iraq.
Tra i protagonisti Harm e Mac, però, non c’è solo una profonda amicizia e stima; è evidente che tra i due c’è qualcosa di più, una sorta di amore inespresso, e proprio questo sentimento non confessato tra i due protagonisti è uno dei temi ricorrenti della serie.

Jack Frost

Jarod il camaleonte

Jarod Il Camaleonte (The Pretender in originale) è una serie televisiva d’azione con elementi fantascientifici della televisione statunitense NBC andato in onda tra il 1996 e il 1999. In Italia è stato trasmesso da Raidue e successivamente da LA7.

Le puntate seguono le vicende di Jarod, interpretato da Michael Terry Weiss da adulto e da Ryan Merriman durante i flashback, un bambino prodigio che una volta cresciuto aiuta persone in difficoltà.

La serie è stata interrotta nel 1999, ma la storia è proseguita con due film per le televisione realizzati nel 2001.

Jonathan Creek

Josephine, angelo custode

Julie Lescaut

70438b344165371

Julie Lescaut è una serie televisiva poliziesca francese creata da Alexis Lecaye, trasmessa dal 9 gennaio 1992 su TF1. La serie, che si concluderà nel 2014 per un totale di 101 episodi, è andata in onda in Italia in prima visione su Rai 2 da giugno 2004, per poi essere spostata dal 16 agosto 2007 su Rete 4.

La serie narra le avventure di Julie Lescaut, capo del commissariato di polizia di un sobborgo parigino nel banlieue Clairières, che cerca di trovare il giusto equilibrio tra il suo lavoro stressante e la vita familiare.

L

La famiglia Brown – The good life

La Tata

Lady Cop

Lasciati amare

Law & Order

b1f7c0131159593

Law & Order – I due volti della giustizia (Law & Order) è il titolo della serie madre di Law & Order, una fra le più prolifiche serie televisive statunitensi; negli USA il primo episodio va in onda il 13 settembre 1990.
Originariamente la serie doveva essere ambientata a Los Angeles, poi Dick Wolf decise di trasferirla a New York. La serie segue le avvincenti indagini coordinate da un team di investigatori che portano avanti l’analisi criminale del delitto e da un team di magistrati che si occupano di far condannare l’imputato in tribunale; è la serie televisiva americana più longeva della storia insieme a Gunsmoke grazie al rinnovo record effettutato da NBC il 19 maggio 2009 quando ha ordinato una ventesima stagione di 16 episodi in onda durante la stagione 2009 / 2010, in seguito portata a 23 episodi. Il network aveva promesso a Dick Wolf una ventunesima stagione di sedici episodi sia per battere il record di serie più longeva sia per dare un degno finale alla serie, ma, con una mossa a sorpresa, il 15 maggio 2010 la NBC ha ufficialmente cancellato la serie.

M

MacGyver

MacGyver è un popolare telefilm di avventura degli anni 80, che racconta le missioni dell’ingegnoso ex-agente segreto Angus “Mac” MacGyver, interpretato da Richard Dean Anderson (interprete anche della serie Stargate SG-1). Il telefilm è andato in onda negli Stati Uniti per sette stagioni, dal 1985 al 1992, ed ha ottenuto successo anche in Italia, trasmesso per la prima volta su Italia 1.

Melrose Place

Milagros

87ec46264411436

Milagros è una telenovela, che nasce in Argentina, con Diletta Cardinali, successivamente è stata anche doppiata in Italia, in diverse lingue. La serie è stata tutta trasmessa da Rete 4, in Italia ma è possibile riguardare gli episodi su Sky, sul canale Lady Channel e dall’ 11/02/2013 sul canale del digitale terrestre La5.

Milagros è il nome di una bambina nata da Guglielmo e Maria. Quest’ultima ha perduto i genitori giovanissima ed è stata adottata da Emanuele e Carlotta, i quali hanno anche un’altra figlia, Vittoria. Vittoria e Maria crescono come sorelle, però finiscono per innamorarsi entrambe dello stesso uomo, Rinaldo. Emanuele decide che è Maria quella che potrà sposarsi con Guglielmo. Qualche tempo dopo Guglielmo accusa Maria di tradimento e le sottrae la bambina, Milagros, che ella ha partorito. Successivamente la abbandona davanti ad un circo e fa credere a tutti che la figlia avuta con la sua amante, una certa Margherita, sia quella partorita da Maria. Rinaldo, disperato, concepisce con Vittoria un figlio a cui verrà dato il nome di Catriel. Milagros intanto viene cresciuta dai proprietari del circo. Dopo varie vicende e liti, Vittoria, sorella di Maria, arriva a credere che sua figlia sia morta; in realtà ella è stata rapita e si prostituisce con un uomo col quale concepisce una bambina, Carlotta. Milagros sta diventando adulta: dopo aver girato il mondo con il circo, conosce Catriel e se ne innamora ma un soldato, di nome Augusto, non vuole che i due stiano insieme. Augusto, dopo aver ascoltato Milagros che le confessa il suo innamoramento per Catriel si spara e perde la vista. Dopo ulteriori traversie e difficoltà, i due giovani si reincontrano e possono alfine scoprire le loro vere identità; finalmente riusciranno a vivere tranquillamente la loro vita insieme ai loro famigliari ed anche dare alla luce un amatissimo bambino.

Mr.Bean

image

Mr. Bean è un personaggio comico interpretato dall’attore britannico Rowan Atkinson e creato da Atkinson stesso insieme a Richard Curtis e Robin Driscoll. Nato come personaggio cabarettistico degli anni ottanta, il 1º gennaio 1990 Mr. Bean diventa protagonista di una serie televisiva che dura 5 anni, che viene venduta in oltre 200 paesi e che attualmente trasmette il canale FOX
Molti vedono nella mimica, nel linguaggio gutturale e ridotto all’osso di Mr. Bean un richiamo al regista ed attore francese Jacques Tati (soprattutto ne Le vacanze di Monsieur Hulot), con il quale condivide movenze e un umorismo di tipo slapstick.
Le caratteristiche principali del personaggio sono poche: un completo marrone sempre uguale in ogni puntata, un’utilitaria (una Mini verde acido), ed un orsacchiotto di peluche (Teddy) come amico. A volte frequenta, con esiti spesso disastrosi, una ragazza di nome Irma Gobb e due amici, Rupert e Hubert.
Nella versione italiana, Bean parla lo stesso in inglese anche se le sue battute sono molto limitate all’interno degli episodi.
Il nome di Mister Bean è conosciuto dal fatto che ogni volta che si presenta dice solo
« Bean! »

N

Nash bridges

507c86294588030

N.Y.P.D.

NYPD – New York Police Department (NYPD Blue) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1993 al 2005.
Di genere poliziesco, la serie è improntata a un crudo realismo, sia nei temi affrontati che nel linguaggio usato, e non lesina scene forti o scabrose (ad esempio, è stata la prima serie televisiva statunitense di prime time a mostrare due attori completamente nudi intenti a consumare un rapporto sessuale, nonché la prima a mostrare un fondoschiena maschile nudo su un’emittente nazionale). Tutto questo ha fatto ben presto nascere un notevole numero di polemiche nei confronti della serie, la quale si è spesso ritrovata al centro di numerose controversie.
Negli Stati Uniti la serie è stata trasmessa con successo da ABC, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti. In Italia – per via del suo taglio realistico – la serie ha sempre avuto una programmazione molto incerta da parte di Mediaset: inizialmente programmata su Canale 5 in seconda serata, fu presto promossa in prima serata su Rete 4, ma in seguito a proteste del pubblico per via delle molte scene di sesso e violenza, fu nuovamente spostata su Canale 5 intorno alla mezzanotte, venendo poi sospesa e ripresa più volte. In seguito è stata anche programmata sul satellite da Jimmy e sul digitale terrestre dal canale Mediaset Iris.

Nikita

bb84e6179326633

Nikita (La Femme Nikita) è una serie televisiva canadese ideata da Joel Surnow e Robert Cochran, tratta dal film Nikita di Luc Besson. Originalmente prodotta in Canada e lì trasmessa con il titolo Nikita su CTV, in seguito è stata trasmessa negli Stati Uniti sulla rete USA Network in cinque stagioni da gennaio 1997 a marzo 2001, grazie alla coproduzione canadese di Warner Bros e Fireworks Entertainment.
Trasmessa in Italia a cura di Rai 2, dal 23 giugno 1999 al 13 settembre 2002 con orari da prima serata per le prime due stagioni, poi da seconda serata per la terza e metà quarta stagione ed in tarda serata per la restante quarta e per la quinta stagione. La serie tv Nikita è stata interamente replicata sul canale satellitare Fox dal 1 marzo 2004 e successivamente dal 21 gennaio 2008 sul canale digitale terrestre Steel. Dal 1º giugno 2009 gli episodi della serie tv Nikita gli episodi sono stati replicati sul canale Mediaset Rete 4.

La serie televisiva narra le vicende di una giovane che viene reclutata da una segretissima organizzazione antiterroristica chiamata Sezione Uno dopo essere stata ingiustamente accusata dell’omicidio di un poliziotto. L’ambientazione della serie è situata a Parigi, dove Sezione Uno opera nella penombra più totale per mantenere e proteggere la pace nel mondo.

P
Papà Noè

Papà Noè (Second Noah) è una serie tv americana adatta a tutta la famiglia,in onda per due stagioni,dal 1996 al 1997.

Al centro della trama, le varie avventure di Noè e Jessie, marito e moglie che hanno adottato ben 8 figli.

Pappa e Ciccia

y MYmovies:

image

Una delle sitcom più popolari in America alla fine degli anni ’80 ha assunto in Italia un titolo alla Vanzina e un penalizzante doppiaggio in cui i due protagonisti parlano con l’accento napoletano. La storia è quella di due ciccioni, sposati con figli, che trovano nel mangiare una delle poche gioie della vita. Roseanne Barr è diventata uno dei personaggi più amati Oltreoceano nei panni di Roseanne Conner, impiegata in un’industria di plastica; John Goodman presta il suo volto cinematografico al di lei marito, l’imprenditore edile Dan: la coppia, insieme dai tempi del liceo, vive al 714 di Delaware Street a Lanford, nell’Illinois. Tra parolacce, litigi e licenziamenti, i due protagonisti spesso non sanno rispondere alle domande che vengono loro poste dai figli: la primogenita tredicenne Becky (interpretata prima da Lecy Goranson, poi da Sarah Chalke), la più giovane Darlene (Sara Gilbert) di 11 anni e il figlio più piccolo D.J. (Michael Fishman), che ha solo 6 anni ed è detto “il piccirillo”.
Party of Five

Cinque in famiglia (Party of Five) è una serie televisiva statunitense del genere teen drama composta da sei stagioni, realizzate tra il 1994 e il 2000.

La serie, ambientata a San Francisco, racconta la vita dei fratelli Salinger che, dopo la tragica morte dei genitori in un incidente stradale, si ritrovano soli ad affrontare i vari problemi quotidiani. Sarà il fratello maggiore, Charlie (Matthew Fox), a cercare di tenere salda la famiglia e ad occuparsi dei fratelli minori: Bailey (Scott Wolf), Julia (Neve Campbell), l’adolescente Claudia (Lacey Chabert) e Owen, di soli sei mesi. Nel 1996 la serie ha conquistato il Golden Globe per la migliore serie drammatica.

Trasmessa in Italia per la prima volta nel settembre 1996 su Italia 1, dal 2003 su Canale 5 e dal 2010 nuovamente su Italia 1.

Nel 1999, è stato realizzato uno spin-off, tratto dalla serie, intitolato Cenerentola a New York, in cui il personaggio di Sarah Reeves, sempre interpretato da Jennifer Love Hewitt, si trasferisce da San Francisco a New York. Tra gli interpreti della serie vi erano anche Jennifer Garner e Pauley Perrette.

Perla Nera

Piccole Canaglie

Più forte ragazzi

Più forte ragazzi
Titolo originale: Martial Law
Periodo di messa in onda: 1998 – 2000

Serie totali: 2
Episodi totali: 44
Episodi in italiano: 35

Un poliziotto originario di Shangai, maestro di arti marziali, entra a far parte della polizia di Los Angeles e combatte il crimine insieme ai suoi nuovi colleghi.

Providence

Q

Quantum Leap – viaggio nel tempo

R

Relic Hunter

933bbf264554348

Renegade

By Wikipedia:

image

Renegade è una serie televisiva statunitense andata in onda negli USA dal 1992 al 1997 per poi essere cancellata, nonostante gli ottimi ascolti, per volere degli attori. Il telefilm ha lanciato la carriera di Lorenzo Lamas che, in precedenza, aveva interpretato Lance Cumson nella nota soap opera Falcon Crest e, successivamente, ha interpretato Hector Ramirez nell’altra famosissima soap opera Beautiful.Uno dei pochi telefilm d’azione ancora con episodi autoconclusivi degli anni ’90.

Reno Raines è il rinnegato, l’ex poliziotto protagonista della serie. Si presenta sotto il falso nome di Vince anche se in qualche caso racconta la sua storia e il vero nome a persone di cui si fida, finendo talvolta tradito. Porta dentro di sè il ricordo di Val, la sua fidanzata uccisa, anche se ad ogni puntata una donna diversa si innamora di lui ed è sul punto di sposarsi in qualche episodio. Spesso si dichiara stanco della sua vita di fuggiasco e s’illude a volte di poterla cambiare.
Bobby Sixkiller è un indiano d’America che si vanta di essere il migliore cacciatore di taglie in circolazione. Viaggia su un grosso camper che gli fa da ufficio portatile. Dal primo episodio diventa il migliore amico di Reno oltre che suo socio.
Cheyenne Phillips è la sorellastra di Bobby, lavora con lui ed è un’esperta di computer. È innamorata e gelosa di Reno.
Donald “Dutch” Dixon è il principale nemico di Reno. E’ colpevole di vari crimini ed omicidi e verso la fine della serie uccide perfino sua moglie, che era passata dalla parte di Reno, e cerca di uccidere pure suo figlio.
Sandy Carruthers (stagione 5) è la nuova segretaria di Bobby, svolge il lavoro di Cheyenne quando questa esce di scena.

Roswell

S

Sabrina vita da strega

Seinfeld

Settimo cielo

Sex & The city

Siska

71c06c264412021

Siska è una serie televisiva tedesca creata da Herbert Reinecker e Helmut Ringelmann e trasmessa dal 30 ottobre 1998 sul canale tedesco ZDF; in Italia la serie è stata trasmessa su Rete4, in Francia su France 3. È una serie poliziesca che segue le avventure quotidiane di Peter Siska e successivamente del fratello Victor Siska.

A metà della settima stagione (2004) avviene il cambio del protagonista: le prime sei serie sono con Peter Siska (Peter Kremer). Il nuovo protagonista sarà il fratello di Peter, Viktor Siska (Wolfgang Maria Bauer).

Squadra emergenza

6952ba293563186

Squadra emergenza (Third Watch) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1999 al 2005.
Racconta la vita professionale e non, di poliziotti, paramedici e vigili del fuoco. La serie, ambientata a New York, è stata creata e prodotta da John Wells, già ideatore di E.R. – Medici in prima linea.
La serie è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da NBC. In Italia ha debuttato su Canale 5, il giovedì in prima serata, nell’estate del 2000, con il titolo Camelot – Squadra emergenza, ma a causa dei bassi ascolti è stata spostata dopo pochi episodi in seconda serata e poi sospesa al termine della prima stagione. In seguito, dal settembre 2001, la serie è stata ritrasmessa, con le stagioni inedite, da Italia 1, con il nuovo titolo Squadra emergenza. Dal 2008 viene replicata da vari canali con il titolo Third Watch – Squadra emergenza. L’edizione in DVD della serie ha assunto il titolo definitivo di Squadra emergenza.

Stargate SG-1

By Wikipedia:

667f6d179327798

Stargate SG-1 (abbreviato solitamente in SG-1 o SG1) è una serie televisiva di fantascienza basata sul film Stargate del 1994, scritto da Dean Devlin e Roland Emmerich e diretto da quest’ultimo. Emmerich aveva inizialmente l’intenzione di realizzare altri due film, creando così una trilogia di Stargate. Il progetto fu però abbandonato, e così la MGM poté acquistare i diritti e le licenze necessarie per mandare in onda una serie televisiva basata sull’universo di Stargate. Gli sceneggiatori sono stati in grado di creare sui presupposti del film, un intero nuovo universo, popolato da numerose razze aliene che, grazie alla loro avanzata tecnologia, si sono suddivise il controllo dei vari settori dello spazio.
L’episodio pilota è stato trasmesso negli Stati Uniti il 27 luglio 1997 sul canale Showtime, che ha ospitato la serie fino alla sua quinta stagione. Dalla sesta stagione la serie è trasmessa da Sci Fi Channel, che attualmente ne detiene l’esclusiva.
Il telefilm si differenzia da altre serie televisive fantascientifiche di successo come Star Trek o Babylon 5, essendo ambientato non in un futuro imprecisato, bensì ai giorni nostri, nello stesso periodo in cui viene mandato in onda.

Streghe

Sweet Valley High

By Wikipedia:

image

Sweet Valley High è una serie televisiva statunitense basata sulla serie di romanzi omonimi realizzati da Francine Pascal. La serie è andata in onda dal 5 settembre 1994 al 14 ottobre 1997, ed è stata prodotta e distribuita dalla Saban Entertainment. Dopo essere state realizzate tre stagioni (andate in onda principalmente sui canali Fox), La serie è stata spostata sul canale UPN per la sua quarta stagione, ed infine è stata cancellata per bassi ascolti.
In Italia la serie è stata trasmessa da Italia 1 nella seconda metà degli anni novanta ed è stata in seguito replicata sui canali satellitari Italia Teen Television e Frisbee.

La storia della serie ruota intorno alle vite di Elizabeth e Jessica Wakefield, due bellissime gemelle bionde che abitano nell’immaginaria Sweet Valley in California, ed a quelle dei loro amici. Elizabeth è una ragazza responsabile ed altruista, mentre sua sorella Jessica è ambiziosa e calcolatrice, e non si ferma davanti a nulla per ottenere ciò che vuole.

T

Terra Nostra

3b097d290855459

Terra Nostra è una telenovela brasiliana scritta dal giornalista Benedito Ruy Barbosa, autore brasiliano di telenovelas.
Egli infatti è anche il padre di telenovelas come Somos Todos Irmaos, Pantanal, Renascer e O Rei do Gado.
Terra Nostra è prodotta da Rede Globo ed è stata trasmessa in Italia su Rete 4 dal settembre 2000 al marzo 2001 e su Rai 3 dal 30 giugno 2008. Nel 2012 la serie approda anche su Rai Premium. Dal 26 agosto 2013 torna in onda su Rai 3 alle 13.10.

Tequila e Bonetti

Serie del 1992
Nico Bonetti (Jack Scalia) è un poliziotto di New York di origini italiane, molto affezionato alla sua Cadillac. Si trasferisce a Los Angeles dopo aver colpito per errore una ragazzina durante una sparatoria. Qui conosce i suoi nuovi partner: Tequila (un cane), la poliziotta Angela Garcia (Mariska Hargitay) ed il Capitano Midian Knight (Charles Rocket).
La sua nuova vita non è facile a causa del rimorso per la ragazzina a cui ha sparato ed anche perché non riesce ad adattarsi alle abitudini dei californiani, che trova alquanto bizzarre.

La serie ruota attorno alle investigazioni su vari crimini e sulle relazioni fra i personaggi.

Peculiare di questo telefilm è il fatto che gli spettatori sono in grado di sentire i pensieri del cane(doppiato in italiano da Ferruccio Amendola in dialetto napoletano).

Serie del 2000
Anni dopo, una nuova serie “Tequila & Bonetti” è stata filmata in Italia.

Nick Bonetti/Scalia si trasferisce a Roma, dove fa squadra con un nuovo cane Tequila e con la poliziotta Fabiana Sasso (Alessia Marcuzzi). Anche stavolta, gli spettatori sono in grado di ascoltare i pensieri del cane, ma questa volta è Bonetti ad avere strane abitudini americane agli occhi stupiti dei suoi nuovi amici italiani.

The Lost World

6410c0290855724

The Lost World (Sir Arthur Conan Doyle’s The Lost World) è una serie televisiva di genere avventuroso-fantastico trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti dalle pay-tv DirecTV e TNT. Prodotta per tre stagioni e un totale di sessantasei episodi, la serie è tratta dal classico della letteratura popolare Il mondo perduto, romanzo del 1912 di sir Arthur Conan Doyle. In Italia è stato trasmesso per la prima volta da Rai 4 nel 2011 e, successivamente replicata da Rai3.

Un inaccessibile altopiano dell’Amazzonia è rimasto escluso dal cammino evolutivo del resto della fauna tropicale sudamericana e, dunque, risulta ancora popolato da specie altrove estinte da milioni di anni. Il professor George Challenger è uno zoologo giunto sul posto alla testa di una spedizione scientifica: a popolare la foresta non ci sono però soltanto dinosauri e altre creature mostruose, ma anche un’antichissima e misteriosa civiltà, che non accoglie nel migliore dei modi i visitatori occidentali.
La sfida dello scienziato positivista agli oscuri, esotici misteri dei continenti extraeuropei fa da cornice a una lunga serie di episodi fantastici, sviluppata dagli autori puntata dopo puntata attingendo, non senza ironia, all’amplissimo immaginario classico del genere.
Completano il cast l’infallibile cacciatore John Richard Roxton, il giornalista Edward “Ned” T. Malone, la volitiva finanziatrice della spedizione Lady Marguerite Krux e la bionda Veronica Layton, affascinante ragazza cresciuta nella giungla dopo la sparizione dei due genitori esploratori.

The Practice — Professione avvocati

image

The Practice – Professione avvocati (The Practice) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 1997 al 2004.
La serie è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da ABC. In Italia è stata trasmessa da Rai 2 e da Lei.

Per la prima stagione vennero prodotti tredici episodi, ma ne vennero trasmessi solo sei. I restanti sette episodi vennero trasmessi, insieme ai nuovi episodi, con la seconda stagione.
Molte sono state le guest star che interpretavano imputati, giudici e avvocati. Alcune di queste sono: Jessica Capshaw, Linda Hunt, James Spader, Chyler Leigh, Michael Emerson, William Shatner, Chris O’Donnell, Rebecca De Mornay, Tony Danza, Sharon Stone, Patrick Dempsey, James Pickens Jr, Tracy Middendorf, Lisa Edelstein, Debi Mazar e Henry Winkler.
La serie ha avuto un crossover con l’altra serie TV a sfondo giuridico Ally McBeal, ed ha generato lo spin-off Boston Legal, interpretato da James Spader.

Tutti amano Raymond

By Wikipedia:

9c2082179328076

Tutti amano Raymond è una serie televisiva statunitense di nove stagioni, trasmessa negli Stati Uniti dalla CBS dal 1996 al 2005, e in Italia da Canale 5 e dal canale satellitare SKY, Comedy Central. Nell’estate 2008, Canale 5 ha trasmesso i 16 episodi della nona stagione fermandosi però senza aver trasmesso gli ultimi due episodi in assoluto della serie; i due episodi restanti sono andati in onda il 4 e l’11 luglio 2009.Nel 2011 è in replica su rete4 alle 5.40 e alle 6.00

La serie parla di una famiglia americana che vive a Long Island. Il protagonista Ray Barone (interpretato da Ray Romano) è un giornalista sportivo che abita insieme a sua moglie Debra Barone e i suoi tre figli (Ally e i due gemelli Geoffrey e Michael). I genitori ed il fratello di Ray abitano di fronte e non concedono alla famiglia neanche un momento di pace.

U

Un detective in corsia

64e734258562856

Un detective in corsia (Diagnosis: Murder) è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 1993 al 2001 sul canale CBS. In Italia la serie e stata mandata in onda da Canale 5 fino al 21 dicembre 2007.

La serie è ambientata principalmente in un ospedale, il Community General Hospital.
Il protagonista, il dottor Mark Sloan (interpretato da Dick Van Dyke) aiuta suo figlio, il detective Steve Sloan (Barry Van Dyke), a risolvere i casi di omicidio. Ad aiutarlo ci sono i suoi colleghi impiegati al Community General: la dottoressa Amanda Bentley, patologa ( interpretata da Victoria Rowell ), il dottor Jack Stewart ( interpretato da Scott Baio nelle prime due stagioni ) per essere poi sostituito dal dottor Jesse Travis ( Charlie Schlatter ).

Una bionda per papà

By Wikipedia:

image

Una bionda per papà (titolo originale: Step by Step) è una serie televisiva della Warner Bros, la cui prima stagione risale al 1991.
In Italia la serie è stata trasmessa inizialmente su Rete 4 nel 1992 con il titolo Che guai in casa Lambert!. Successivamente, in occasione dell’arrivo su Canale 5 dei nuovi episodi, l’intera serie – compresa la prima stagione – è stata rieditata col titolo Una bionda per papà. L’edizione italiana è stata curata per Mediaset da Elena Sansonetti ed il doppiaggio è stato eseguito da Studioimmagine.

Una bionda per papà è ambientato a Port Washington, cittadina del Wisconsin. I protagonisti sono Frank Lambert, imprenditore vedovo con 3 figli (JT, Al, Brendan) e Carol Foster, estetista divorziata, anch’essa con 3 figli (Dana, Karen, Mark). I due, quasi senza nemmeno conoscersi, durante una vacanza in Giamaica hanno deciso di sposarsi. Al loro ritorno a casa decidono di non far sapere nulla ai figli per il momento, ma di aspettare qualche mese in modo da dar loro il tempo di conoscersi. Questo tentativo non va però a buon fine, ed i due sono costretti ad ammettere il loro matrimonio segreto. Frank decide di trasferirsi con la sua famiglia a casa della moglie, decisione che i figli, molto diversi tra di loro, non condividono. Con il passare delle puntate, nonostante i genitori sperino che le due famiglie si integrino, emergono numerosi contrasti tra i sei giovani, che rappresentano le enormi differenze tra le due famiglie.

Una famiglia del terzo tipo

W

Walker Texas Ranger

By Wikipedia:

image

Walker Texas Ranger è una serie televisiva di produzione USA di 203 episodi suddivisi in nove stagioni, andata in onda sul canale CBS dal 21 aprile 1993, al 19 maggio del 2001. Successivamente è uscito un DVD dove possiamo vedere la serie dalla prima stagione all’ultima.
In Italia è stata mandata in onda da Italia 1 dalla metà degli anni novanta, per poi essere spostata, dopo varie repliche, su Rete 4. Dal 14 maggio e per tutta l’estate del 2007 la serie è stata spostata di nuovo su Italia 1 per poi tornare, da settembre, sempre su Rete 4. Sul satellite la serie è stata trasmessa prima da Duel TV e successivamente, dopo la chiusura del canale, dal canale FX.
Quattro episodi di durata doppia al consueto delle prime due stagioni, ovvero “Zona di guerra”, “Pericolo nell’ombra”, “La strada della vendetta” e “Riunione mortale”, sono stati trasmessi in prima serata su Rete 4 come dei film-tv autonomi, ma l’unico film-tv vero e proprio tratto dalla serie è “Processo infuocato (Trial by Fire)” andato in onda negli USA nel 2005 e in prima tv in Italia su Sky nel 2007.
La sigla del telefilm si intitola “The Eyes of a Ranger” ed è cantata dal protagonista Chuck Norris.

Walker Texas Ranger è una serie televisiva americana di genere azione/drammatico, dove il protagonista è il Ranger Walker, interpretato da Chuck Norris.
La serie narra le vicende di Cordell Walker, Texas ranger di Dallas, coadiuvato nelle missioni più pericolose dal Ranger James Trivette (Jimmy per gli amici), che è anche il suo migliore amico. Inoltre Walker collabora con Alexandra Cahill, un viceprocuratore distrettuale, dalla quale è attratto e che sposerà nel corso degli episodi dell’ottava serie, fino ad avere una figlia, Angela, nel corso dell’ultima puntata dell’ultima serie.

West Wing

By Wikipedia:

4169a1179328458

West Wing – Tutti gli uomini del Presidente (The West Wing) è una serie televisiva drammatica americana creata da Aaron Sorkin, andata in onda dal 1999 al 2006 sul canale televisivo NBC. Ambientata nell’Ala Ovest della Casa Bianca (da cui il titolo) dove lavora il Presidente degli Stati Uniti d’America e il suo staff, e dove è ubicato il famoso Studio Ovale, racconta le problematiche quotidiane, le difficili decisioni pubbliche e private del Presidente democratico Josiah “Jed” Bartlet e del suo staff, dalla campagna per la sua prima elezione al giuramento del suo successore, otto anni dopo.

Will & Grace

Willy il principe di Bel Air

Wolff – Un poliziotto a Berlino

1b2e61273622390

Wolff, un poliziotto a Berlino (Wolffs Revier) è una serie televisiva poliziesca tedesca trasmessa dal 1992 al 2006 sul canale televisivo Sat.1.

X

X-Files

15d908382442710

« The Truth is Out There. »

« La verità è là fuori. »
(Fox Mulder e tagline della serie.)

X-Files (The X-Files) è una serie televisiva statunitense ideata da Chris Carter e prodotta dalla FOX a partire dal 1993. Ha avuto un enorme impatto grazie ai vari temi trattati come il paranormale, le teorie del complotto, mutazioni genetiche, UFO ed alieni.
Ciascun episodio, pur essendo narrativamente autoconclusivo (salvo alcune eccezioni di storie sviluppate in due o anche tre episodi), talvolta tratta temi ricorrenti. Argomenti quali il governo ombra, l’interferenza aliena (in particolare il rapimento alieno) e l’imminente primo contatto alieno, vengono sviluppati in vari episodi di ogni stagione del telefilm. Tali sviluppi narrativi sono comunemente noti come la mitologia di X-Files.
Vincitrice del Golden Globe per la miglior serie drammatica nel 1995, nel 1997 e nel 1998, tra la prima e la seconda stagione ha avuto un aumento dell’audience del 42% diventando lo spettacolo televisivo più seguito negli Stati Uniti. Ha al suo attivo ben 9 stagioni terminate con gli ultimi due episodi dove vengono risolti in parte gli interrogativi sulla mitologia di X-Files lasciati in sospeso nelle stagioni precedenti. Nel 2002, la rivista americana TV Guide la ha inserita al trentasettesimo posto nella classifica de I migliori 50 spettacoli televisivi di tutti i tempi.

Xena

download

Xena – Principessa guerriera (Xena: Warrior Princess) è una serie televisiva statunitense di ambientazione fantasy mitologico. Prodotta dal 1995 al 2001, nacque come spin-off della serie Hercules.
Fantasy storico ambientato nell’antica Grecia (pur ricca di anacronismi ed imprecisioni), la serie narra le avventure di Xena (già personaggio antagonista di Hercules nell’omonima serie, interpretata da Lucy Lawless), una signora della guerra pentita, in viaggio per redimere i propri peccati passati. Xena è accompagnata nei suoi viaggi da Olimpia (Renée O’Connor), una giovane donna che diventa la sua migliore amica e la sua alleata più fidata. La serie è stata girata in Nuova Zelanda.

 

Informazioni su diego80 (1800 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: