ULTIM'ORA

Le foto dei giocatori della Brembillese in serie C2-1983-84

Ecco una carrellata delle foto dei giocatori della Brembillese prese dal libro”1958-2008-50 anni di Brembillese”,di Giovanni Salvi.

 

20151017_175203

MAURIZIO SCARPELLINI-GIUSEPPE UBBIALI-IVO VANOTTI

 

20151017_175213

 

VINCENZO MESSI-FABRIZIO MORLACCHI-ROBERTO RADICI-MAURIZIO REGONESI

 

20151017_175219

 

PIERLUIGI SARTIRANA-RAFFAELE VITALI-WALTER ALBANI-STEFANO BRIDA

 

20151017_175224

 

GIANCARLO FERRARI-PAOLO FRACASSETTI-CARLOS GAROFALO-FRANCO MADASCHI

 

20151017_175231

 

GIULIO MARCHETTI-PIERLUIGI GRIGIS-ROBERTO GRIGIS-LUCIANO LOCATELLI

Informazioni su diego80 (1725 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

2 Commenti su Le foto dei giocatori della Brembillese in serie C2-1983-84

  1. Alessandro.Ho conosciuto bene i giocatori in fotografia, essendo stato il responsabile del campo di villaggio Europa, e della piana
    durante tutta la presidenza Dott Luigi Secomandi dal 1970 al 1984 ben 13 anni( anche se l’autore del libro 50° della Brembillese Calcio, ha citato custodi del campo di sei mesi e ha dimenticato il sottoscritto custode del campo per 13 anni), ma può succedere, forse gli ero poco simpatico.Ho seguito tutte le trasferte in pulman della C2 e le altre, una esperienza indimenticabile. dalla vittoria casalinga 1 a 0 col Venezia dopo aver spalato tutto il campo di neve, allo 0-0 di Piacenza. Mancato l’amico dott Secomandi
    che era la persona che mi aveva pregato e convinto di fare il custode,non ho avuto più interlocutori ….e ho intrapreso altre strade.
    Ricordo in particolare Stefano Braida comprato dal dutur dalla Benacense di Riva del Garda per una bella somma, ma non è mai riuscito ad ambientarsi a Brembilla.Ricordo molto bene l’amico bomber Giuseppe Ubbiali scomparso sul fiore della gioventù in un incidente stradale pochi anni dopo la scesa in C2.

    • Una bella testimonianza,che aiuta a ricordare quegli anni indimenticabili.Mi dispiace per la “grossolana”dimenticanza dell’autore,e che comunque non abbia avuto remore a segnalarcelo tramite il nostro sito.Peccato solo che quegli anni fantastici siano durati poco,se il dottor Secomandi fosse vissuto a lungo chissà cos’altro avremmo visto.Forse sarebbe stato bello vedere anche il bomber Benaglia in serie C2 con la Brembillese.Grazie del ricordo.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: