ULTIM'ORA

L’Alsazia e dintorni… (Famiglia Colleoni)

Il Viaggio

Alla famiglia Colleoni (marito , moglie e due figli di 8 e 12 anni)  l’Italia stava stretta ! Ad Agosto presero la macchina e partirono  per l’Alsazia.

Era la location ideale, sul confine tra Svizzera, Francia e Germania. Avrebbero potuto decidere quale popolo era il migliore, nel caso si rendesse necessaria una fuga di cervelli.

Il viaggio incominciò alle 5:30 della mattina del 10 agosto, direzione Eguisheim (Francia). Alle 8:15 la famiglia decideva di visitare Lucerna, era sulla strada e la giornata di sole e il lago li avevano invitati ad una sosta :

Arriviamo in Francia

Finalmente siamo arrivati e …… che sogno.

Abbiamo prenotato un appartamento ( 520 Euro 4 notti , appartamento per 6 persone ) e ci troviamo in una reggia. Grandissimo, bellissimo e pulitissimo. E non basta, il gestore degli appartamenti ha un vigneto ed una vineria e come benvenuto ci regala una bottiglia di uno dei suoi vini.

B & B  – Le Hameau d’Eguisheim

Dalla nostra finestra vediamo il campanile della chiesa ed una casa con  sopra un nido di cicogna (con cicogna annessa) :

CicognaEguisheim

 

 

 

 

 

 

Abbiamo 4 giorni, dobbiamo visitare tutto quello che possiamo !  VIA, SI PARTE

Colmar (F) , Basilea (CH), Strasburgo (F) , Friburgo (D)  :

 

Mappa

Le immagini : La via del vino (F)

ViaDelVino2ViaDelVino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Colmar (Francia) :

Colmar

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Basilea (Svizzera) :

Basilea

 

 

 

 

 

 

 

Strasburgo (Francia) : 

Strasburgo SAM_0605

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Friburgo (Germania) :

Friburgo

 

 

 

 

 

 

 

Conclusione

Per anni avevamo pensato di fare una vacanza così, ma i figli ci avevano frenato (non si divertiranno, preferiscono il mare, cosa mangeranno , ….) ed invece i figli si sono divertiti più che mai e noi con loro.

Se posso darvi un consiglio è questo : “non pensateci troppo e andate in Alsazia, non rimarrete delusi !!!!”

E Il costo ? A  parte i pedaggi , la benzina e l’appartamento , se saprete accontentarvi potrete mangiare a casa la sera e di giorno  via di pranzo al sacco, ovviamente con prodotti tipici : baguette e camambert in Francia, Panino con  Wurstel e Senape in Germania e Pane e cioccolato in Svizzera ( è meglio arrivare con il pane e il cioccolato già nello zaino, comperati in un supermercato francese, la Svizzera è un pelo cara).

E la lingua ? Fantastico improvvisarsi francesi o parlare l’Anglobergamasco

Rudy

1 Commento su L’Alsazia e dintorni… (Famiglia Colleoni)

  1. Complimenti .. bellissime e particolari fotografie e suggerimenti interessanti

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: