ULTIM'ORA

Un mistero a due passi da casa

All’imbocco della Val Brembilla , poco sopra i ponti di Sedrina c’è un posto misterioso i cui resti continuano ad interrogare gli studiosi e gli appassionati di storia.

Scopriamolo insieme al gruppo “Due passi nel mistero“.

 

2 Commenti su Un mistero a due passi da casa

  1. Alessandro Pellegrini Opera celtica??? In una giornata fine anni 90 il Gruppo Sentieri Amici della Storia di Val Brembilla ha fatto un sopra luogo in quella località con un archeologo.Esso sosteneva a proposito dei muraglioni: “una interessante opera da studiare”, ma che c’erano pochi dubbi che in un secondo periodo 1400, 1500 che i muraglioni siano serviti per elevare strutture in legno, forse a difesa dell’entrata in Valle. Esso vi rimase per un buon lasso di tempo, raccogliendo qua e la nel terreno piccoli segnali di ceramiche risalenti al periodo delle lotte Guelfi e Ghibellini. Quindi da scoprire ancora la primitiva origine dei muraglioni, ma per gli amanti della storia, è comunque soddisfazione e sprono anche a cosa siano serviti dopo centinaia di anni dalla costruzinoe.

  2. Alessandro.costruzioni dell’età del ferro simili sono documentate in varie località, possiamo iniziare da quì.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: