ULTIM'ORA

Metti una sera d’inverno… Chiacchierata con l’Ing. Scaglia.

Metti una sera d’inverno, metti due mezzi “giornalisti” improvvisati ma molto curiosi, metti un signore d’altri tempi dalla conversazione molto gradevole ed interessante… Il risultato? una bella chiacchierata schietta su Val Brembilla, i val brembillesi ed il futuro di entrambi.

Grazie infinite all’Ing. Mario Scaglia per la disponibilità e la cortesia.

 

6 Commenti su Metti una sera d’inverno… Chiacchierata con l’Ing. Scaglia.

  1. bellissimo servizio, complimenti! continuate cosi’

  2. Direi di ringraziare anche Nunzio Capelli,che dopo tanto da farsi è riuscito a pianificare l’incontro con lui.

  3. Girato lunedì 25 gennaio,ore 17

  4. Oliviero CARMINATI // 27 gennaio 2016 a 16:32 // Rispondi

    I miei sinceri complimenti all’intervistatore che ha rivolto all’ing. Mario SCAGLIA domande di alto profilo sia nella forma che di sostanza facendo emergere le problematiche con plausibili proposte per risolverle, evidenziando così la peculiare arguzia dell’autorevole intervistato concedendo riflessioni lungimiranti.

  5. Una persona davvero “bella”.
    Pochi sorrisi, solo all’ultimo, però persona di grande spessore, impegnato in cose importanti.
    Bravo signor Mario.

  6. Parlo a titolo personale ovviamente ma quando il Sig.Mario parla di necessari cambiamenti per mandare avanti il miracolo trovo abbia per certi versi ragione. Noi giovanotti (magari non tutti) credo ci siamo un pò adagiati sugli allori o comunque non abbiamo più il coltello tra i denti come invece ce l’avevano i nostri padri o i nostri nonni. E’ pur vero che decenni fa era probabilmente molto meno complicato inventarsi un’attività ma le nuove generazioni hanno il freno a mano fin troppo tirato.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: