ULTIM'ORA

L’arte nelle mani.

Oggi possiamo comprare tutto quello che ci serve ed anche di più. Ma sapersi costruire con oggetti semplici quello che ci serve è un’arte antica.

In questi giorni molti di noi sono indaffarati nel preparare gli ultimi dettagli per l’imminente stagione degli orti e della campagna. Tutti ormai hanno già vangato e zappato, in molti hanno già messo a dimora le sementi ed in queste, e nelle passate, settimane tutti abbiamo corso avanti e indietro da vivaisti,garden e negozi specializzati per acquistare o far riparare vanghe (i più fortunati motorizzate), zappe e tutti gli attrezzi che ci serviranno fino alla fine dell’estate. Per fortuna però c’è ancora chi possiede una grande arte e sa bene che tutti questi strumenti non nascono nei centri commerciali ma dalle proprie mani. In questo filmati Gino ci mostra come ha costruito il manico di una magnifica zappetta partendo da un paletto di nocciolo, che è flessibile e leggero al punto giusto per poter compiere tutte le attivita di zappatura nel nostro orto o giardino.

 

2 Commenti su L’arte nelle mani.

  1. alessandro Pellegrini, bella bottega artigianale,bel e simpatico bottegaio, mi pare di averlo visto ancora questo Zappetta in contrada Garateno e tanti altri luoghi, avrei bisogno anch’io di manici, che tribule semper quando ‘ndo a sircài.

    • La Musitelli Gino SPA saprà fornirti sicuramente di tutti i manec che desideri. L’azienda fornisce anche ogni tipo di personalizzazione!

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: