ULTIM'ORA

26 giugno 2016 – Quando un temporale è arte

Riprese spettacolari di un temporale di lampi abbattutosi su Val Brembilla

Non è mai divertente dover classificare un temporale, anche perchè questo evento atmosferico porta solo tanto fastidio, preoccupazione per quanta possa essere la sua intensità (specialmente, come è successo stasera, dopo cinque giorni di caldo estivo), e magari disastri se accompagnato da vento e grandine. Ne abbiamo avuto la prova mercoledì 15 e giovedì 16 giugno con le alluvioni e gli straripamenti di torrenti e fiumi che hanno invaso i nostri paesi. Ma quando il temporale resta nel suo ordinario, senza portare altre preoccupazioni (se non quello di trovare un riparo se si è fuori) può essere classifivato come “inoffensivo”. Ma quello di domenica sera, 26 giugno, che si è abbattuto sulla provincia di Bergamo è stato pure “spettacolare”, grazie ai ripetuti lampi e tuoni che per un’oretta (dalle 21 alle 22 circa) hanno animato a ripetizione il nostro cielo, risultato dello scontro tra correnti calde e fresche che hanno generato il “temporale di lampi”. Un numero impressionante di lampi che in tutte le direzioni hanno illuminato la volta celeste, tanto che si sono meritati un ciak. L’occhio indiscreto di VBTV ha filmato 90 secondi dello spettacolo da Gaiazzo, di Cavaglia, frazione di Val Brembilla. Da notare la guglia del monte Corno sullo sfondo, e la volta del cielo ripetutamente illuminata dai lampi. regalandovi poi alla fine qualche istantanea a dir poco suggestiva e spettacolare.

 

Istantanea 1 (26-06-2016 22-07) Istantanea 2 (26-06-2016 22-09) Istantanea 3 (26-06-2016 22-10) Istantanea 4 (26-06-2016 22-11)

 

Informazioni su diego80 (1978 Articoli)

Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus

Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: