ULTIM'ORA

Buon compleanno Federica Pellegrini, portabandiera italiana a Rio 2016

La Pellegrini è solo una dei tanti italiani che speriamio ci regalino delle medaglie in Brasile: la lista completa

Sembra quasi una fatalità: Federica Pellegrini, la nostra stelle del nuoto, compie 28 anni proprio nel giorno dell’inaugurazione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro (anche se in realtà da noi sarà all’una di notte, già di sabato 6 agosto, ma in Brasile sarà ancora venerdì).

155542858-9dcc128a-3a4a-413d-9c47-c71810c171cb

Federica Pellegrini

 

CHI E’ FEEDERICA (DA WIKIPEDIA) Federica Pellegrini (Mirano, 5 agosto 1988) è una nuotatrice italiana, specializzata nello stile libero. È la primatista mondiale in carica dei 200 m stile libero[1] ed europea dei 400 m[2].

Fece parte della nazionale italiana ai Giochi della XXVIII Olimpiade di Atene nel 2004, manifestazione nella quale riuscì a conquistare la medaglia d’argento nei 200 m stile libero. Divenne così, a soli 16 anni e dodici giorni, la più giovane atleta italiana di sempre a salire su un podio olimpico individuale, riportando i colori azzurri al successo 32 anni dopo l’exploit diNovella Calligaris.[3]

Nel 2008, in occasione dei Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino, vinse la medaglia d’oro nei 200 m stile libero, stabilendo il quarto record del mondo della propria carriera. All’età di 20 anni, fu la prima nuotatrice italiana in grado di conquistare la medaglia d’oro olimpica.[4]

Ai Campionati del mondo vinse quattro titoli iridati, diventando così la prima e unica donna in grado di vincere consecutivamente l’oro sia nei 200 m che nei 400 m stile libero in due edizioni diverse dei Campionati.[5] In questa manifestazione è l’atleta più vincente nei 200 m, grazie ai due ori, tre argenti e un bronzo conquistati in sei diverse edizioni. A partire dai mondiali di Montreal del 2005, infatti, è sempre salita sul podio in questa specialità.[6]

La rivista Swimming World Magazine la elesse “Nuotatrice dell’anno” nel 2009 e “Nuotatrice europea dell’anno” nel 2009, 2010 e 2011. Inoltre, per i successi ottenuti ai Giochi Olimpici, le vennero conferiti il titoli di “Ufficiale e Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana”, rispettivamente nel 2004 e nel 2008.

 

Federica sarà la stella più lucente di tutti i nostri atleti presenti all’Olimpiade. Che oltre al nuoto riporrà speranze anche nella scherma, la nostra disciplina che ci ha sempre dato grandi soddisfazioni, nonostante l’assenza di Valentina Vezzali e Giovanna Trillini. Ma potremo contare ancora su Elisa Di Francisca e Arianna D’Errigo nel fioretto, mentre tra gli uomini attenzione ad Aldo Montano e Diego Occhiuzzi nella sciabola, ma occhio alla squadra maschile, che vedrà anche Cassarà e  Baldini. Nel tennis speranze sulle nostre Errani-Vinci e tra gli uomini a Fognini  e Seppi. Nei tuffi la stella sarà Tania Cagnotto, che poi nella sincro duetterà con Francesca Dallapè. Nella ginnastica ancora speranze riposte su Vanessa Ferrari, nel ciclismo col grande Nibali, oltre che ad Aru. Ma ecco la lista completa di tutti gli azzurri presenti, tratta dal sito Datasport.

rio2016

ATLETICA
Maratona donne: Anna Incerti, Valeria Straneo, Catherine Bertone
20 km marcia uomini: Matteo Giupponi
Salto triplo uomini: Fabrizio Donato
Salto in alto uomini: Silvano Chesani, Marco Fassinotti
Salto in alto donne: Alessia Trost, Desiree Rossit
Salto con l’asta donne: Sonia Malavisi
Salto triplo donne: Dariya Derkach
400 ostacoli donne: Yadisleidy Pedroso, Ayomide Folorunso
200 metri donne: Gloria Hooper
200 metri uomini: Fausto Desalu, Matteo Galvan, Davide Manenti
400 metri uomini: Matteo Galvan
400 metri donne: Libania Grenot, Maria Benedicta Chigbolu
400 ostacoli donne: Marzia Caravelli, Ayomide Folorunso
Staffetta 4×400 donne: Chiara Bazzoni, Maria Enrica Spacca, Marta Milani, Elena Maria Bonfanti, Libania Grenot, Maria Benedicta Chigbolu
800 metri uomini: Giordano Benedetti
800 metri donne: Jusnejsi Santiusti Caballero
3000 siepi uominiYuri Floriani, Abdoullah Bamoussa
10000 metri donne: Veronica Inglese
1500 metri donne: Margherita Magnani
Lancio del martello: Marco LinguaBADMINTON
Individuale: Jeanine Cicognini

BEACH VOLLEY
Uomini: Daniele LupoPaolo Nicolai, Alex RanghieriAdrian Carambula
Donne: Marta MenegattiLaura Giombini

images (5)

Marta Menegatti

BOXE
Mini-mosca (49 kg): Manuel Cappai
Leggeri (-60 kg): Carmine Tommasone
Welter (69 kg): Vincenzo Mangiacapre
Mediomassimi (81 kg)
: Valentino Manfredonia
Massimi (91 kg): Clemente Russo
Super-massimi: (+91 kg): Guido Vianello
Leggeri femminili (60 kg): Irma Testa

images

Clemente Russo

CANOA SLALOM

K1 donne: Stefanie Horn

CANOA VELOCITA’
C1 1000 metri: Carlo Tacchini
K1 200 metri: Manfredi Rizza
K4 1000 metri: Alberto Ricchetti
K4 1000 metri: Giulio Dressino
K4 1000 metri: Nicola Ripamonti
K4 1000 metri: Mauro Crenna

CANOTTAGGIO
Otto maschile: Vincenzo Capelli, Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini,Pierpaolo Frattini, Mario Paonessa, Fabio Infimo, Emanuele Liuzzi, timoniere Enrico D’Aniello.
Doppio pesi leggeri femminile: Valentina Rodini, Laura Milani.
Due senza senior maschile: Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo.
Due senza senior femminile: Alessandra Patelli, Sara Bertolasi.
Doppio senior maschile: Francesco Fossi, Romano Battisti.
Doppio pesi leggeri maschili: Andrea Micheletti, Marcello Miani.
Quattro senza senior maschile: Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Matteo Lodo,Giuseppe Vicino.
Quattro senza pesi leggeri maschile: Stefano Oppo, Martino Goretti, Livio La Padula, Pietro Willy Ruta.
CICLISMO SU STRADA
Cronometro uomini: Vincenzo Nibali, uno degli altri quattro
Prova in linea uomini: Fabio Aru, Vincenzo Nibali, Damiano Caruso, Alessandro De Marchi,Diego Rosa
Cronometro donne: Elisa Longo Borghini
Prova in linea donne: Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Elisa Longo Borghini, Giorgia Bronzini
Mountain bike uomini: Marco Aurelio Fontana, Luca Braidot, Andrea Tiberi
Mountain bike donne: Eva Lechner

91ece35b60efd36139681261d7d3bfa1-U202182049561wMH-U1206854572101oD-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Vincenzo Nibali

CICLISMO SU PISTA
Omnium: Elia Viviani
Prova di inseguimento a squadre donne: Simona Frapporti, Francesca Pattaro, Silvia Valsecchi, Beatrice Bartelloni
Prova di inseguimento a squadre uomini: Filippo Ganna, Simone Consonni, Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Michele Scartezzini (riserva)EQUITAZIONE
Dressage: Valentina Truppa
Salto ostacoli: Emanuele Gaudiano
Completo: Stefano Brecciaroli, Pietro Roman, Luca Roman, Arianna Schivo

GINNASTICA ARTISTICA

download

Vanessa Ferrari

GINNASTICA RITMICA
LOTTA
Libera, – 65 kg: Frank Chamizo
Grecoromana, -98 kg: Daigoro Timoncini
NUOTO
50 stile libero uomini: Federico Bocchia, Luca Dotto
100 stile libero uomini: Luca Dotto
200 stile libero uomini: Marco Belotti, Andrea Mitchell D’Arrigo
400 stile libero uomini: Gabriele Detti
1500 stile libero uomini: Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti
100 dorso uomini: Simone Sabbioni
200 rana uomini: Luca Pizzini
100 farfalla uomini: Matteo Rivolta, Piero Codia
200 misti uomini: Federico Turrini
400 misti uomini: Federico Turrini, Luca Marin
50 stile libero donne: Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli
100 stile libero donne: Federica Pellegrini, Erika Ferraioli
200 stile libero donne: Federica Pellegrini, Alice Mizzau
400 stile libero donne: Diletta Carli
800 stile libero donne: Diletta Carli
200 dorso donne: Margherita Panziera
100 farfalla donne: Ilaria Bianchi
200 farfalla donne: Alessia Polieri, Stefania Pirozzi
4×100 stile libero donne: Di Pietro, Ferraioli, Pellegrini, Pezzato
4×100 stile libero uomini: Dotto, Leonardi, Magnini, Orsi, Santucci
4×200 stile libero uomini: Belotti, D’Arrigo, Detti, Di Giorgio, Magnini
4×200 stile libero donne: Carli, De Memme, Masini Luccetti, Mizzau, Pellegrini, Pirozzi
4×100 mista uomini: Codia, Rivolta, Sabbioni, Toniato
4×100 mista donne: Bianchi, Carraro, Castiglioni, Zofkova
PENTATHLON
SCHERMA
Spada donne: Rossella Fiamingo
Fioretto uomini: Italia squadre (Baldini, Cassarà, D. Garozzo, Avola)
Spada uomini: Italia squadre (E. Garozzo, Pizzo, Fichera, Santarelli)
Sciabola uomini: Aldo Montano, Diego Occhiuzzi
Sciabola donne: Italia squadre (Gregorio, Gulotta, Vecchi, Bianco)

images (2)

Elisa Di Francisca

SOLLEVAMENTO PESI
Quota uomini: Mirco Scarantino
Quota donne: Giorgia Bordignon

TENNIS
Uomini: Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Andreas Seppi, Thomas Fabbiano
Donne: Sara Errani, Roberta Vinci, Karin Knapp

images (3)

La coppia Errani-Vinci

TIRO A SEGNO
Carabina uomini 50 m tre posizioni: Niccolò Campriani
Carabina uomini 50 m a terra: Marco De Nicolo
Pistola libera 50 metri: Giuseppe Giordano
Pistola automatica 25 metri: Riccardo Mazzetti
Carabina donne 10 m aria compressa: Petra Zublasing

images (4)

Niccolò Campriani

TIRO A VOLO

Double trap uomini: Antonio Barillà, Marco Innocenti
Trap donne: Jessica Rossi

jessica_rossi_180

Jessica Rossi

TIRO CON L’ARCO
TUFFI
Trampolino 3 metri uomini: Andrea Chiarabini, Michele Benedetti
Trampolino 3 metri donne: Tania Cagnotto, Maria Marconi
Piattaforma 10 metri donne: Noemi Batki
Piattaforma 10 metri uomini: Maicol Verzotto
Sincro 3 metri uomini: Giovanni TocciAndrea Chiarabini
Sincro 3 metri donne: Tania CagnottoFrancesca Dallapè

160127399-e5a0c2e9-acad-41d8-bd2a-71511a52b1c9

Tania Cagnotto.

VELA
RS:X uomini: Mattia Camboni
Laser uomini: Francesco Marrai
RS:X donne: Flavia Tartaglini
Laser Radial donne: Silvia Zennaro
Informazioni su diego80 (1904 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: