ULTIM'ORA

Brasile, e finalmente fu oro olimpico nel calcio.

Un’attesa durata 116 anni, da quando il calcio fu introdotto come sport olimpico (quindi dalla seconda edizioni delle olimpiadi moderne). Il Brasile, nell’edizione 2016 è riuscito a fregiarsi a casa propria, di quell’oro olimpico che gli era sempre sfuggito, pur salendo sempre sul podio nelle ultime tre edizioni (bronzo nel 2008, argento nel 2012). In finale la nazionale verdeoro, rinforzata dal suo asso Neymar, ha battuto ai rigori la nazionale tedesca, nella sfida disputata nella tarda serata di sabato 20 agosto. Tabù oro ora che passa ai tedeschi, che non hanno mai conquistato il massimo alloro, se non con la rappresentativa dell’Est in Canada nel 1976. In compenso, per i teutonici è arrivato l’oro nel femminile, battendo le svedesi per 2-1, e rompendo un egemonia americana che durava da tre edizioni di fila.

Il torneo di calcio della XXXI Olimpiade è stato il ventiseiesimo torneo olimpico, nel calcio maschile, ed il sesto nel cacio femminile. Si è svolto dal 3 al 20 agosto 2016 in sei città (Rio de Janeiro, San Paolo, Brasilia, Belo Horizonte, Manaus e Salvador). L’Italia purtroppo è stata assente, uscendo ai gironi eliminatori dell’Europeo Under 21 dell’edizione 2015 in Repubblica Ceca.

Oltre alla nazionale ospitante il Brasile, 15 squadre nazionali maschili si sono qualificate da sei confederazioni continentali.

Torneo di qualificazioneDateLuogoPostiQualificate
Paese ospitante2 ottobre 2009Danimarca Danimarca1Brasile Brasile
Campionato sudamericano di calcio Under-20 2015[1]14 gennaio – 7 febbraio 2015Uruguay Uruguay1Argentina Argentina
Campionato europeo di calcio Under-21 2015[2]17 – 30 giugno 2015Rep. Ceca Rep. Ceca4Danimarca Danimarca
Germania Germania
Portogallo Portogallo
Svezia Svezia
Calcio ai Giochi del Pacifico 2015[3]3 – 17 luglio 2015Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea1Figi Figi
Torneo preolimpico CONCACAF 2015[4]1 – 13 ottobre 2015Stati Uniti Stati Uniti2Honduras Honduras
Messico Messico
Coppa d’Africa Under-23 2015[5]28 novembre – 12 dicembre 2015Senegal Senegal3Algeria Algeria
Nigeria Nigeria
Sudafrica Sudafrica
Coppa d’Asia AFC Under-23 2016[6]12 – 30 gennaio 2016Qatar Qatar3Iraq Iraq
Giappone Giappone
Corea del Sud Corea del Sud
Play-off CONCACAF-CONMEBOL25 – 29 marzo 2016Colombia Barranquilla
Stati Uniti Frisco
1Colombia Colombia
Totale16

 

Fase a gironi

Gruppo A

Il Brasile dopo due opachi 0-0 centra qualificazione e primo posto travolgendo la Danimarca nell’ultima gara. Europei comunque secondi, grazie al successo sul Sudafrica ed al mancato successo iracheno sul Sudafrica all’ultimo turno.

Risultati

Brasilia
4 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Iraq Iraq0 – 0
referto
Danimarca DanimarcaEstádio Nacional Mané Garrincha (18 000 spett.)

Arbitro:Messico Ramos

Brasilia
4 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Brasile Brasile0 – 0
referto
Sudafrica SudafricaEstádio Nacional Mané Garrincha (69 389 spett.)

Arbitro:Spagna Mateu Lahoz

Brasilia
7 agosto 2016, ore 19:00 (UTC-3)
Danimarca Danimarca1 – 0
referto
Sudafrica SudafricaEstádio Nacional Mané Garrincha (32 314 spett.)

Arbitro:Giappone Sato

Brasilia
7 agosto 2016, ore 22:00 (UTC-3)
Brasile Brasile0 – 0
referto
Iraq IraqEstádio Nacional Mané Garrincha (65 829 spett.)

Arbitro:Romania Hațegan

Salvador
10 agosto 2016, ore 22:00 (UTC-3)
Danimarca Danimarca0 – 4
referto
Brasile BrasileItaipava Arena Fonte Nova (41 067 spett.)

Arbitro:Iran Faghani

San Paolo
10 agosto 2016, ore 22:00 (UTC-3)
Sudafrica Sudafrica1 – 1
referto
Iraq IraqArena Corinthians (37 742 spett.)

Arbitro:Ecuador Zambrano

Classifica

Pos.NazionalePtGVNPGFGSDR
1.Brasile Brasile5312040+4
2.Danimarca Danimarca4311114-3
3.Iraq Iraq33030110
4.Sudafrica Sudafrica2302112-1

Gruppo B

La Nigeria conquista il primo posto grazie ad un pirotecnico 5-4 al Giappone ed al successo sulla Svezia. All’ultimo turno gli africani, già certi del primato, perdono con la Colombia regalando i quarti ai sudamericani. Inutile così il successo giapponese sulla Svezia campione d’Europa, che chiude ultima.

Risultati

Manaus
4 agosto 2016, ore 18:00 (UTC-4)
Svezia Svezia2 – 2
referto
Colombia ColombiaArena da Amazônia (29 996 spett.)

Arbitro:Arabia Saudita Al-Mirdasi

Manaus
4 agosto 2016, ore 21:00 (UTC-4)
Nigeria Nigeria5 – 4
referto
Giappone GiapponeArena da Amazônia (29 996 spett.)

Arbitro:Francia Turpin

Manaus
7 agosto 2016, ore 18:00 (UTC-4)
Svezia Svezia0 – 1
referto
Nigeria NigeriaArena da Amazônia (23 892 spett.)

Arbitro:Nuova Zelanda Conger

Manaus
7 agosto 2016, ore 21:00 (UTC-4)
Giappone Giappone2 – 2
referto
Colombia ColombiaArena da Amazônia (26 603 spett.)

Arbitro:Russia Karasëv

Salvador
10 agosto 2016, ore 19:00 (UTC-3)
Giappone Giappone1 – 0
referto
Svezia SveziaItaipava Arena Fonte Nova (17 821 spett.)

Arbitro:Senegal Diedhiou

San Paolo
10 agosto 2016, ore 19:00 (UTC-3)
Colombia Colombia2 – 0
referto
Nigeria NigeriaArena Corinthians (36 702 spett.)

Arbitro:Messico Ramos

Classifica

Pos.NazionalePtGVNPGFGSDR
1.Nigeria Nigeria63201660
2.Colombia Colombia5312064+2
3.Giappone Giappone43111770
4.Svezia Svezia1301224-2

Gruppo C

Risultati

La Germania stenta, con due pareggi in rimonta, quello con la Corea del Sud strappato nel recupero in uno spettacolare 3-3. L’unica vittoria arriva così nell’ultima giornata con lo schiacciante 10-0 agli amatoriali delle isole Fiji, presenza folkoristica che prende 23 gol in tre gare. La Corea fa fuori il Messico campione olimpico uscente e si tiene il primato.

Salvador
4 agosto 2016, ore 17:00 (UTC-3)
Messico Messico2 – 2
referto
Germania GermaniaItaipava Arena Fonte Nova (16 500 spett.)

Arbitro:Iran Faghani

Salvador
4 agosto 2016, ore 20:00 (UTC-3)
Figi Figi0 – 8
referto
Corea del Sud Corea del SudItaipava Arena Fonte Nova (16 000 spett.)

Arbitro:Senegal Diedhiou

Salvador
7 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Figi Figi1 – 5
referto
Messico MessicoItaipava Arena Fonte Nova (11 200 spett.)

Arbitro:Egitto Grisha

Salvador
7 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Germania Germania3 – 3
referto
Corea del Sud Corea del SudItaipava Arena Fonte Nova (17 121 spett.)

Arbitro:Argentina Pitana

Belo Horizonte
10 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Germania Germania10 – 0
referto
Figi FigiMineirão (16 521 spett.)

Arbitro:Arabia Saudita Al-Mirdasi

Brasilia
10 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Corea del Sud Corea del Sud1 – 0
referto
Messico MessicoEstádio Nacional Mané Garrincha (19 332 spett.)

Arbitro:Francia Turpin

Classifica

Pos.NazionalePtGVNPGFGSDR
1.Corea del Sud Corea del Sud73210123+9
2.Germania Germania53120155+10
3.Messico Messico4311174+3
4.Figi Figi03003123-22

Gruppo D

Risultati

Il Portogallo vola, ottenendo la qualificazione con un turno d’anticipo. L’altro posto se lo giocano l’Argentina, battuta dai portoghesi al debutto, e l’Honduras, vittorioso sull’Algeria al debutto. All’ultimo turno sembra scontata la vittoria blanquiceleste, invece l’Honduras (al quale sarebbe sufficiente un pari per passare per differenza reti) passa in vantaggio su rigore a 15′ dal termine. Inutile il pari in pieno recupero dell’Argentina: a sorpresa va fuori  e per i caraibici storici quarti.

Rio de Janeiro
4 agosto 2016, ore 15:00 (UTC-3)
Honduras Honduras3 – 2
referto
Algeria AlgeriaStadio Nilton Santos (20 000 spett.)

Arbitro:Brasile Ricci

Rio de Janeiro
4 agosto 2016, ore 18:00 (UTC-3)
Portogallo Portogallo2 – 0
referto
Argentina ArgentinaStadio Nilton Santos (37 407 spett.)

Arbitro:Guatemala López

Rio de Janeiro
7 agosto 2016, ore 15:00 (UTC-3)
Honduras Honduras1 – 2
referto
Portogallo PortogalloStadio Nilton Santos (32 928 spett.)

Arbitro:Ecuador Zambrano

Rio de Janeiro
7 agosto 2016, ore 18:00 (UTC-3)
Argentina Argentina2 – 1
referto
Algeria AlgeriaStadio Nilton Santos (37 450 spett.)

Arbitro:Turchia Çakır

Brasilia
10 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Argentina Argentina1 – 1
referto
Honduras HondurasEstádio Nacional Mané Garrincha (16 029 spett.)

Arbitro:Spagna Mateu Lahoz

Belo Horizonte
10 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Algeria Algeria1 – 1
referto
Portogallo PortogalloMineirão (13 787 spett.)

Arbitro:Nuova Zelanda Conger

Classifica

Pos.NazionalePtGVNPGFGSDR
1.Portogallo Portogallo7321052+3
2.Honduras Honduras43111550
3.Argentina Argentina4311134-1
4.Algeria Algeria1301246-2

Fase ad eliminazione diretta

Tabellone

Quarti di finaleSemifinaliFinale
San Paolo – 13 agosto
 1A. Brasile Brasile 2
Rio de Janeiro – 17 agosto
 2B. Colombia Colombia 0
 Brasile Brasile 6
Belo Horizonte – 13 agosto
 Honduras Honduras 0
 1C. Corea del Sud Corea del Sud 0
Rio de Janeiro – 20 agosto
 2D. Honduras Honduras 1
 Brasile Brasile (d.c.r.) 1 (5)
Salvador – 13 agosto
 Germania Germania 1 (4)
 1B. Nigeria Nigeria 2
San Paolo – 17 agosto
 2A. Danimarca Danimarca 0
 Nigeria Nigeria 0Finale 3º posto
Brasilia – 13 agosto
 Germania Germania 2
 1D. Portogallo Portogallo 0 Honduras Honduras 2
 2C. Germania Germania 4 Nigeria Nigeria 3
Belo Horizonte – 20 agosto

Quarti di finale

Nella sfida europea, la Germania travolge il Portogallo, con quattro gol tutti nella ripresa. La Nigeria mette fuori i danesi, mentre la sorpresa Honduras elimina la Corea del Sud volando per la prima colta ad una finale a medaglia. I padroni di casa battono la Colombia con un gol per tempo.

Brasilia
13 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Portogallo Portogallo0 – 4
referto
Germania GermaniaEstádio Nacional Mané Garrincha (55 412 spett.)

Arbitro:Guatemala López

Salvador
13 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Nigeria Nigeria2 – 0
referto
Danimarca DanimarcaItaipava Arena Fonte Nova (30 307 spett.)

Arbitro:Brasile Ricci

Belo Horizonte
13 agosto 2016, ore 19:00 (UTC-3)
Corea del Sud Corea del Sud0 – 1
referto
Honduras HondurasMineirão (36 704 spett.)

Arbitro:Egitto Grisha

San Paolo
13 agosto 2016, ore 22:00 (UTC-3)
Brasile Brasile2 – 0
referto
Colombia ColombiaArena Corinthians (41 560 spett.)

Arbitro:Turchia Çakır

Semifinali

La favola Honduras si spegne in semifinale, travolta dal Brasile, mentre la Germania liquida la Nigeria con due gol per tempo.

Rio de Janeiro
17 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Brasile Brasile6 – 0
referto
Honduras HondurasStadio Maracanã (52 457 spett.)

Arbitro:Romania Hațegan

San Paolo
17 agosto 2016, ore 16:00 (UTC-3)
Nigeria Nigeria0 – 2
referto
Germania GermaniaArena Corinthians (35 562 spett.)

Arbitro:Argentina Pitana

Finale 3º posto

La Nigeria, dopo il titolo olimpico del 1996 e l’argento del 2008 sale di nuovo sul podio. Subito sul 3-0 (doppietta del romanista Sadiq), poi subisce la fiammata d’orgoglio dei caraibici, che quasi sfiorano una clamorosa rimonta, ottenendo comunque il miglior risultato per una squadra caraibica centro americana.

Belo Horizonte
20 agosto 2016, ore 13:00 (UTC-3)
Honduras Honduras2 – 3
referto
Nigeria NigeriaMineirão (9 091 spett.)

Arbitro:Brasile Ricci

Finale

Botta e risposta Neymar-Meier, per due grandi ancora senza oro olimpico. Si va ai rigori, dove tutti realizzano, tranne il tedesco Petersen, che fallisce proprio l’ultimo tiro, consegnando il primo oro olimpico ai padroni di casa, che si riscattano dopo i tonfi nel mondiale e nelle ultime due edizioni della Copa America.

Rio de Janeiro
20 agosto 2016, ore 17:30 (UTC-3)
Brasile Brasile1 – 1
(d.t.s.)
referto
Germania GermaniaStadio Maracanã (63 707 spett.)

Arbitro:Iran Faghani

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Silver medal.svg
2º posto

Germania

Gold medal.svg
Campione olimpico di calcio maschile

Brasile

Bronze medal.svg
3º posto

Nigeria

Torneo maschile – Albo d’oro 

AnnoOspitanteFinale primo postoFinale terzo posto
VincitoreRisultato2º posto3º postoRisultato4º posto
1900
Dettagli
Parigi
Francia
Regno Unito Upton ParkNDFrancia Club FrançaisBelgio Università di BruxellesNDSolo tre squadre partecipanti
1904
Dettagli
St. Louis
Stati Uniti
Canada GaltNDStati Uniti Christian Brothers CollegeStati Uniti St. Rose ParishNDSolo tre squadre partecipanti
1908
Dettagli
Londra
Regno Unito
Regno Unito
Regno Unito
2 – 0Danimarca
Danimarca
Paesi Bassi
Paesi Bassi
2 – 0Svezia
Svezia
1912
Dettagli
Stoccolma
Svezia
Regno Unito
Regno Unito
4 – 2Danimarca
Danimarca
Paesi Bassi
Paesi Bassi
9 – 0Finlandia
Finlandia
1920
Dettagli
Anversa
Belgio
Belgio
Belgio
ND [24]Spagna
Spagna
Paesi Bassi
Paesi Bassi
ND [25]Francia
Francia
1924
Dettagli
Parigi
Francia
Uruguay
Uruguay
3 – 0Svizzera
Svizzera
Svezia
Svezia
1 – 1 dts
3 – 1 rip
Paesi Bassi
Paesi Bassi
1928
Dettagli
Amsterdam
Paesi Bassi
Uruguay
Uruguay
1 – 1 dts
2 – 1 rip
Argentina
Argentina
Italia
Italia
11 – 3Egitto
Egitto
1932Los Angeles
Stati Uniti
Torneo non disputato a causa di dissapori esistenti tra il CIO e la FIFA
1936
Dettagli
Berlino
Germania
Italia
Italia
2 – 1
dts
Austria
Austria
Norvegia
Norvegia
3 – 2Polonia
Polonia
1948
Dettagli
Londra
Regno Unito
Svezia
Svezia
3 – 1Jugoslavia
Jugoslavia
Danimarca
Danimarca
5 – 3Regno Unito
Regno Unito
1952
Dettagli
Helsinki
Finlandia
Ungheria
Ungheria olimpica
2 – 0Jugoslavia
Jugoslavia olimpica
Svezia
Svezia olimpica
2 – 0Germania Ovest
Germania Ovest olimpica
1956
Dettagli
Melbourne
Australia
URSS
URSS olimpica
1 – 0Jugoslavia
Jugoslavia olimpica
Bulgaria
Bulgaria olimpica
3 – 0India
India olimpica
1960
Dettagli
Roma
Italia
Jugoslavia
Jugoslavia olimpica
3 – 1Danimarca
Danimarca olimpica
Ungheria
Ungheria olimpica
2 – 1Italia
Italia olimpica
1964
Dettagli
Tokyo
Giappone
Ungheria
Ungheria olimpica
2 – 1Cecoslovacchia
Cecoslovacchia olimpica
Squadra Unificata Tedesca
Squadra Unificata Tedesca olimpica
3 – 1Rep. Araba Unita
Rep. Araba Unita
1968
Dettagli
Città del Messico
Messico
Ungheria
Ungheria olimpica
4 – 1Bulgaria
Bulgaria olimpica
Giappone
Giappone olimpica
2 – 0Messico
Messico olimpica
1972
Dettagli
Monaco di Baviera
Germania Ovest
Polonia
Polonia olimpica
2 – 1Ungheria
Ungheria olimpica
URSS
URSS olimpica
Germania Est
Germania Est olimpica
2 – 2
dts
Bronzo assegnato ex aequodopo che l’incontro è terminato in parità dopo i tempi supplementari
1976
Dettagli
Montréal
Canada
Germania Est
Germania Est olimpica
3 – 1Polonia
Polonia olimpica
URSS
URSS olimpica
2 – 0Brasile
Brasile olimpica
1980
Dettagli
Mosca
URSS
Cecoslovacchia
Cecoslovacchia olimpica
1 – 0Germania Est
Germania Est olimpica
URSS
URSS olimpica
2 – 0Jugoslavia
Jugoslavia olimpica
1984
Dettagli
Los Angeles
Stati Uniti
Francia
Francia olimpica
2 – 0Brasile
Brasile olimpica
Jugoslavia
Jugoslavia olimpica
2 – 1Italia
Italia olimpica
1988
Dettagli
Seul
Corea del Sud
URSS
URSS olimpica
2 – 1
dts
Brasile
Brasile olimpica
Germania Ovest
Germania Ovest olimpica
3 – 0Italia
Italia olimpica
1992
Dettagli
Barcellona
Spagna
Spagna
Spagna olimpica
3 – 2Polonia
Polonia olimpica
Ghana
Ghana olimpica
1 – 0Australia
Australia olimpica
1996
Dettagli
Atlanta
Stati Uniti
Nigeria
Nigeria olimpica
3 – 2Argentina
Argentina olimpica
Brasile
Brasile olimpica
5 – 0Portogallo
Portogallo olimpica
2000
Dettagli
Sydney
Australia
Camerun
Camerun olimpica
2 – 2 dts
(5 – 3 dcr)
Spagna
Spagna olimpica
Cile
Cile olimpica
2 – 0Stati Uniti
Stati Uniti olimpica
2004
Dettagli
Atene
Grecia
Argentina
Argentina olimpica
1 – 0Paraguay
Paraguay olimpica
Italia
Italia olimpica
1 – 0Iraq
Iraq olimpica
2008
Dettagli
Pechino
Cina
Argentina
Argentina olimpica
1 – 0Nigeria
Nigeria olimpica
Brasile
Brasile olimpica
3 – 0Belgio
Belgio olimpica
2012
Dettagli
Londra
Regno Unito
Messico
Messico olimpica
2 – 1Brasile
Brasile olimpica
Corea del Sud
Corea del Sud olimpica
2 – 0Giappone
Giappone olimpica
2016
Dettagli
Rio de Janeiro
Brasile
Brasile
Brasile olimpica
1 – 1 dts
(5 – 4 dcr)
Germania
Germania olimpica
Nigeria
Nigeria olimpica
3 – 2Honduras
Honduras olimpica
2020
Dettagli
Tokyo
Giappone

Torneo maschile – medagliere

PaeseOroArgentoBronzoTot.
Ungheria Ungheria3115
Regno Unito Regno Unito3003
Argentina Argentina2204
URSS Unione Sovietica2035
Uruguay Uruguay2002
Brasile Brasile1326
Jugoslavia Jugoslavia1315
Polonia Polonia1203
Spagna Spagna1203
Germania Est Germania Est[22]1124
Nigeria Nigeria1113
Cecoslovacchia Cecoslovacchia1102
Francia Francia1102
Italia Italia1023
Svezia Svezia1023
Belgio Belgio1012
Canada Canada1001
Camerun Camerun1001
Messico Messico1001
Danimarca Danimarca0314
Bulgaria Bulgaria0112
Stati Uniti Stati Uniti d’America0112
Austria Austria0101
Germania Germania0101
Paraguay Paraguay0101
Svizzera Svizzera0101
Paesi Bassi Paesi Bassi0033
Cile Cile0011
Germania Ovest Germania Ovest0011
Ghana Ghana0011
Giappone Giappone0011
Norvegia Norvegia0011
Corea del Sud Corea del Sud0011

Torneo femminile

SquadraOroArgentoBronzoTot.
Stati Uniti Stati Uniti d’America4105
Germania Germania1034
Norvegia Norvegia1012
Brasile Brasile0202
Cina Cina0101
Giappone Giappone0101
Svezia Svezia0101
Canada Canada0022

Capocannonieri

Torneo maschile

EdizioneGiocatoreGol
1900sconosciuto
1904Canada Alexander Noble Hall3
Canada Thomas Sylvester Taylor3
1908Danimarca Sophus Nielsen11
1912Regno Unito Harold Walden11
1920Svezia Herbert Karlsson7
1924Uruguay Pedro Petrone7
1928Argentina Domingo Tarasconi11
1936Italia Annibale Frossi7
1948Svezia Gunnar Nordahl7
Danimarca John Hansen7
1952Jugoslavia Branko Zebec7
1956India Neville Stephen D’Souza4
Bulgaria Dimităr Milanov4
Jugoslavia Todor Veselinović4
1960Jugoslavia Milan Galić7
1964Ungheria Ferenc Bene12
1968Giappone Kunishige Kamamoto7
1972Polonia Kazimierz Deyna9
1976Polonia Andrzej Szarmach6
1980URSS Serhij Andrjejev5
1984Jugoslavia Borislav Cvetković5
Jugoslavia Stjepan Deverić5
Francia Daniel Xuereb5
1988Brasile Romário7
1992Polonia Andrzej Juskowiak7
1996Brasile Bebeto6
Argentina Hernán Crespo6
2000Cile Iván Zamorano6
2004Argentina Carlos Tévez8
2008Italia Giuseppe Rossi4
2012Brasile Leandro Damião6
2016Germania Serge Gnabry
Germania Nils Petersen
6

 

Informazioni su diego80 (2292 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: