ULTIM'ORA

1898, arriva l’energia elettrica a Brembilla.

Da un mulino nei pressi della Gogia inizia a funzionare una piccola centrale elettrica

Manifesto prefettizio con nota informativa sulla richiesta di attivazione della prima centrale elettrica a Brembilla

Manifesto prefettizio con nota informativa sulla richiesta di attivazione della prima centrale elettrica a Brembilla

 

In basso sul lato sinistro della Gogia si può notare lo sbarramento per la deviazione dell'acqua che convogliata nel canale per far funzionare la turbina della centrale elettrica nel 1903

In basso sul lato sinistro della Gogia si può notare lo sbarramento per la deviazione dell’acqua che convogliata nel canale per far funzionare la turbina della centrale elettrica nel 1903

Edifici dove si trovava la prima centrale elettrica di Brembilla (foto Roberto GIOIA)

Edifici dove si trovava la prima centrale elettrica di Brembilla (foto Roberto GIOIA)

04

Nel 1919 la gestione della centrale elettrica della Valle Rodino passa alla società LOCATELLI (Boina) & CARMINATI (Pecio)

Nel 1919 la gestione della centrale elettrica della Valle Rodino passa alla società LOCATELLI (Boina) & CARMINATI (Pecio)

Documento commerciale della società MOIOLI & TENORE gestori della centale della Valle Rudino del 1912

Documento commerciale della società MOIOLI & TENORE gestori della centale della Valle Rudino del 1912

Sezione del progetto del 1909 della centrale elettrica della Valle Rudino

Sezione del progetto del 1909 della centrale elettrica della Valle Rudino

Documento del 1912 della Società Eletrica della Valle Rodino

Documento del 1912 della Società Eletrica della Valle Rodino

Sezione del progetto del 1932 della centrale elettrica del Chignolo

Sezione del progetto del 1932 della centrale elettrica del Chignolo

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: