ULTIM'ORA

Raccolta firme per permanenza del mercato nel centro storico di Brembilla

BREMBILLA (VAL BREMBILLA – BG) 14 NOVEMBRE 2016.

Ha avuto un buon successo la raccolta di firme promossa da due venditori ambulanti, Manzoni calzature di Vedeseta e Locatelli formaggi e dolciumi, di  Olda, sulla petizione per mantenere il mercato di Brembilla nell’attuale centro storico, collocato tra via Rizzi, la futura Piazza Ciampi, via Stefano Scaglia e piazzale sagrato. Alle ore 11 già tre fogli avevano raccolto diverse firme da parte dei clienti e dei passanti, con lo scopo di bloccare il trasferimento delle bancarelle presso la nuova area mercato di via Donizetti, adiacente allo scheletro del padiglione Expo del Kuwait. Una zona ampia, ma a detta dei venditori, molto scomoda col rischio di perdere diversa clientela essendo una zona fuori dal paese. Al contrario l’attuale locazione è facilmente accessibile ed è molto più frequentata, anche grazie alla presenza nel raggio di diversi bar e punti di ritrovo, specialmente per chi non raggiunge il paese tutti i giorni.

dsc_05681

Uno dei due punti di raccolta firme per il mantenimento del mercato nell’attuale area, posto presso il furgone delle calzature Manzoni, adiacente al comune di Val Brembilla.

Un’altro motivo della richiesta di mantenere il mercato nell’attuale zona è la presenza di comodi parcheggi nel parco di via Rizzi, con la possibilità di raggiungere facilmente la zona mercato, senza fare ulteriori tragitti a piedi magari carichi di borse e cassette, con ben tre parchi (due col disco orario di due ore ed uno libero) che non sarebbe garantita nella nuova zona mercato, con le auto che dovrebbero occupare i bordi delle carreggiate di via Donizetti e via Casefuori, visti gli esigui spazi di sosta (nel parcheggio di via Libertà, attiguo alle ditte Martire e Fa Pa Salvi e al ponte Toti o nella parte iniziale di via Casefuori)a disposizione occupati per lo più da residenti o dai lavoratori delle ditte vicine, senza contare che solo il posteggio della zona Cosmai e quello di via Libertà sono liberi.

Storicamente il mercato di Brembilla ha sempre occupato il centro storico. Fino a qualche anno fa (estate 2010?) le bancarelle occupavano parte del parcheggio  ed una corsia di via Rizzi, ed il sagrato eccezionalmente fungeva da parcheggio, per tutta la durata del mercato. Dopo una festa oratorio il mercato venne spostato perennemente (causa lavori alla zona parco, se non ricordo male) occupando piazzale sagrato e l’ex via IV novembre, ora intitolata a Stefano Scaglia.

cattura1

La nuova area mercato in via Donizetti (foto Dailymotion, 14 aprile 2016, servizio VBTV)

Naturalmente, molti anche tra gli esercizi gradirebbero che il mercato non si muovesse da lì, anche per dare una maggior spinta alla loro attività, ma magari altri preferirebbero lo spostamento del mercato nella zona che dovrebbe essere adibita già da tempo, e che per ora ospita solamente festa Avis, il luna park nel periodo di giugno ed una edizione di festa alpina nel 2013. Chissà se il referendum di stamane avrà messo in chiaro qualcosa, o se le istituzioni decideranno (in data non ancora stabilita) il trasloco definitivo. Ai posteri l’ardua sentenza.

Informazioni su diego80 (1904 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: