ULTIM'ORA

Novembre la sera

Novembre la sera

È giocare a dadi col vino sapendo già come andrà a finire

Novembre, che indossa maglioni infeltriti e francesine di vernice

Malinconia…

Novembre la sera è sfogliare il corriere, che tanto anche stavolta non è tempo di neve

Novembre è cercare la vita nelle pagine di un libro… vita, la sola ormai concessa

Il resto è respiro meccanico, slancio bisestile di felicità

Ma Novembre poi se tu bagnato dalla poggia

E’ il tuo profumo di Boemia

Novembre è l’attesa della luce

Novembre la sera sei tu che dalla finestra appendi un sogno alla stella

E vieni a dormire vicino al mio cuscino

di M.3

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: