ULTIM'ORA

Quando mercoledì sembra domenica

Il giorno dei trifidi - L'orrenda invasione

Mercoledì sembra domenica
Quando un giorno che secondo voi dovrebbe essere mercoledì, vi sembra fin dall’inizio domenica, potete star certi che qualcosa non va.”

Inizia così un libro di John Wyndham.

mercoledì sembra domenica

Un libro post apocalittico dal titolo “Il giorno dei trifidi“.
Ma che la Mondadori, nella serie Urania” aveva intitolato “L’orrenda invasione”.
E che ha preso la sua fama per il film che ne è stato prodotto: “L’invasione dei mostri verdi”

mercoledì sembra domenica

No, tranquilli, non disperatevi se non conoscete nessuno dei tre titoli.

Il libro è stato pubblicato in inglese nel 1951.
E il film è stato girato nel 1963.

Quindi non avete niente di cui preoccuparvi.

La storia narra delle vicissitudini di un giovane biologo e di una scrittrice di libri, che loro malgrado si trovano a dover sopravvivere in un mondo dove l’umanità sta per essere messa in serio pericolo da due eventi:
il passaggio di una cometa,
la perdita di controllo su una specie vegetale nuova.

Ma voglio raccontarvi di alcuni passaggi che ho trovato nei primissimi capitoli di questo libro.

La frase iniziale. Mercoledì SEMBRA Domenica

Quante volte mi è capitata questa sensazione?
Quante volte è capitata a voi? Per altre situazioni che non ho (ancora) vissuto?

Quando è che un mercoledì non ha dato la sensazione di essere un mercoledì?
Un primo esempio.
Se martedì ti hanno licenziato, il mercoledì sembra domenica!

Questo concetto è stato enunciato anche da Lorenzo Cherubini in una sua canzone.
“E’ sempre sabato sera, Quando non si lavora, 
Vorrei che ritornasse presto un altro lunedì”

Un altro ancora:
se martedì hai perso una persona cara, un amico, il  mercoledì sembra domenica?

Uno ancora:
se il martedì hai completato una tua attività importante, martedì ti senti di aver portato a conclusione qualcosa di fantastico. Ma il mercoledì sembra domenica!

Uno banale:
quando un martedì è il tuo ultimo giorno all’Università, alle Superiori, alla Scuola Media, alle Scuole elementari, e perché no, anche all’asilo, il giorno dopo, mercoledì, ti sembra sia una domenica.

Quando il martedì la tua ragazza (o il tuo ragazzo) ti ha lasciato, il mercoledì ti è sembrato una domenica!

Avete capito il concetto che voleva esprimere John Wyndham.
Ti senti come se la tua vita ha preso una pausa di riposo!
Un giorno diverso dagli altri 6. Per certi versi, speciale.
Ma per altri aspetti invece no.
Un giorno in cui le cose “normali” potrebbero essere rinviate a più tardi oppure addirittura al giorno dopo.

E invece no! Invece non è così!

Perché al martedì ti è successo qualcosa di irreversibile o irriparabile. Dal quale non puoi tornare indietro.
Che cambia tutta la tua vita.
Nel bene. Ma forse anche nel male.
Nel male. ma forse anche nel bene.

Questo martedì 7 maggio del 1951, nel racconto di John Wyndham, è l’ultimo giorno del pianeta terra dominato dalla razza umana.
Il giorno dopo, mercoledì 8 maggio , tutto il mondo non è più uguale a prima.
Tutto tace come se fosse domenica.
La frenesia del giorno lavorativo non c’è. E non ci sarà più.
La razza umana, da dominatrice del mondo, si trova ad essere in serio pericolo.

Ed ecco che mi è venuto da pensare a quanti mercoledì 8 maggio ho avuto modo di sperimentare nella mia vita.
Quando ti alzi la mattina e ne hai poca voglia, non senti la fame, hai un nodo allo stomaco che ti attanaglia.

Ma come il protagonista del libro Bill Masen, un attimo di scoramento lo si può anche avere.

Ma poi si deve riprendere la propria vita tra le mani e ripartire.
Non da zero, non dal niente.

Ma con tutta l’esperienza accumulata sino al martedì 7 maggio, si deve arrivare a giovedì 9 maggio. E aspettare con calma la vera domenica.
Per poi ricominciare.
Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, Domenica

E avanti così!

Avete voglia di raccontarci quali sono stati i vostri mercoledì 8 maggio?
Se li volete condividere li possiamo anche pubblicare in forma anonima!

 

PS: Il libro ” L’orrenda invasione – il giorno dei trifidi” è il numero TRE della collezione URANIA, serie speciale della Mondadori dedicata ai libri di fantascienza.

Informazioni su Hieronymus (59 Articoli)
matematica, fisica, meccanica tradizionale, meccanica quantistica, relatività, scienza, libri, fumetti, film, musica.
Contatto: Facebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: