ULTIM'ORA

A proposito di strane tariffe autostradali…

Ovvero: quando la logica non trova diritto di cittadinanza!

Di recente per necessità devo recarmi in quel di Liscate vicino a Melzo, entro in autostrada a Dalmine, prima di Agrate devio per la nuova tangenziale Est e dopo un certo tratto prendo l’uscita Liscate, totale del pedaggio Euro 5,50.

Mi capita nei giorni successivi di ritornare in zona, questa volta venendo dalla vecchia tangenziale est mi devo dirigere di nuovo a Liscate, entro al casello di innesto della vecchia tangenziale e dopo brevissimo percorso, più o meno due o tre chilometri, sempre in zona Agrate devio per la nuova Est per poi uscire ancora a Liscate.

Mi dico il pedaggio sarà sensibilmente minore di Euro 5,50 in quanto stesso tratto percorso sulla nuova Est ma decisamente minore quello percorso sulla A4, se come dire 2+2 fa quattro, non si arriva a 5,50, invece con mia sorpresa al pagamento vedo uscire sul display Euro 6,00?!

Mi chiedo per quale sconosciuta alchimia o algoritmo o ragionamento chi gestisce e opera la rete autostradale sia arrivato a una simile definizione delle tariffe con una evidente incongruenza tra una situazione e l’altra.

Bah un mistero a tutti gli effetti!

Pier59

 

Dalmine – Liscate km. 43 €. 5,50

 

 

Innesto vecchia Tang. Est – Liscate km. 37 (?!) €. 6,00

 

 

 

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: