ULTIM'ORA

Di nuovo…

Questa, come altre poesie, è stata scritta da nostri lettori. Non c'è la mano del professionista ma il cuore e la passione.

Di nuovo …

qualcosa cambia, il respiro diventa faticoso, affannoso,
come avere un pugno allo stomaco, a tratti come quasi come un’apnea.
Apparentemente nulla è accaduto,
ma mentre solitamente hai la forza di una montagna e nulla ti abbatte,
a volte un soffio di vento, una foglia che cade, una frase inaspettata, ti riaprono il cuore.
E allora corri di nuovo a cercare te stessa, tra un mucchio di fotografie,
di carta straccia e ritrovi sguardi, emozioni sopite, i tuoi colori del tempo passato …
Quella maledetta voglia di urlare, lasciarsi andare ti assale di nuovo …
e tu ti ritrovi schiacciata dal peso di ciò che vuoi e che sei.
E tu, che tenevi quel cuore gelosamente rinchiuso, come un soldato di guardia,
ti ritrovi a rincorrerlo per rimetterlo apposto.
E combatti nell’attesa che tutto si calmi … di nuovo.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: