ULTIM'ORA

16 dicembre 1971 – Esce “American Pie”, la canzone tra le più lunghe di sempre

American Pie è un celebre brano musicale rock del cantautore statunitense Don McLean.

brano fa espresso riferimento al “giorno in cui la musica morì“, in inglese “The Day the Music Died“: la locuzione convenzionale con cui viene ricordato il disastro aereo accaduto a Clear Lake, nell’Iowa (Stati Uniti) il 3 febbraio 1959, in cui persero la vita Buddy Holly, Ritchie Valens e J.P. Richardson, mentre si recavano a Fargo per un concerto.

A partire da questo evento, il testo sembra sviluppare una sorta di storia del rock and roll, fatta di allusioni di non facile interpretazione. Il testo è estremamente oscuro e moltissimi sono stati i tentativi di darne interpretazioni di tipo sociale, politico, religioso, musicologico e così via. McLean non ha mai acconsentito a chiarirne esattamente il significato.

Il brano, della durata di 8 minuti e mezzo, fu inciso nel 1971 e pubblicato lo stesso anno sull’album omonimo di McLean.

Negli Stati Uniti raggiunse nel 1972 la prima posizione nelle classifiche Billboard Hot 100 per quattro settimane e Hot Adult Contemporary Tracks[3]. In Australia è arrivata prima per cinque settimane.

American Pie viene considerato una pietra miliare della musica leggera americana. Diverse associazioni lo hanno indicato come uno dei cinque brani musicali più importanti del XX secolo.

Cover del brano

Molti sono stati i musicisti che si sono cimentati con cover e reinterpretazioni di questo brano storico. Tra gli altri: John Denver, i Brady Bunch (1972), i Catch 22 e i Killdozer (1989) oltre a molti artisti di disco music.

Madonna

American Pie
American Pie.png

Screenshot del video ufficiale della versione di Madonna.

ArtistaMadonna
Tipo albumSingolo
Pubblicazione3 marzo 2000
Durata4:34
Album di provenienzaMusic
Dischi1
GenereDance pop
EtichettaMaverick Records
ProduttoreMadonna, William Orbit
RegistrazioneSettembre 1999
Certificazioni
Dischi d’argentoFrancia Francia[4]
(Vendite: 183.000+)
Dischi d’oroAustralia Australia[5]
(Vendite: 35.000+)
Austria Austria[6]
(Vendite: 15.000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(Vendite: 400.000+)
Svizzera Svizzera[8]
(Vendite: 40.000+)
Dischi di platinoSvezia Svezia[9]
(Vendite: 20.000+)
Madonna – cronologia
Logo
Logo del disco American Pie

Nel 2000, American Pie è stata portata nuovamente al successo da Madonna per la colonna sonora del film di John Schlesinger Sai che c’è di nuovo?.

I cori della canzone sono eseguiti dall’attore Rupert Everett, protagonista nel film insieme con Madonna.

Il singolo della canzone è uscito solo in Europa (28 febbraio 2000) e in Giappone (8 marzo 2000) e sempre in questi paesi è stato pubblicato nell’album Music.

Nel video, diretto da Philip Stolzl, compare anche l’attore Rupert Everett.

Informazioni su diego80 (2082 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

1 Commento su 16 dicembre 1971 – Esce “American Pie”, la canzone tra le più lunghe di sempre

  1. Bellissima canzone!
    Io avevo letto un libro una volta che aveva ricamato una storia sopra questa canzone.
    Dava a questa canzone apparentemente banale una serie quasi infinita di interpretazioni altissime. Complimenti direttore

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: