ULTIM'ORA

Giornata nazionale della colletta alimentare

RADIO ALPINA RACCONTA …

Giornata nazionale della colletta alimentare

Anche quest’anno i gruppi Alpini di Brembilla, Gerosa e Laxolo hanno partecipato alla 21^ “Giornata nazionale della colletta alimentare” promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.

Ringraziando la disponibilità offerta dalla Coop di Brembilla, nella giornata di sabato 25 novembre (mattina e pomeriggio) abbiamo potuto dare il nostro contributo a questa meravigliosa iniziativa.

La pratica più difficile da affrontare in questa iniziativa è: spiegare cosa stiamo proponendo, invitare e convincere, soprattutto i più scettici, all’acquisto di alimenti a lunga conservazione che verranno poi distribuiti alle diverse strutture caritative (mense per i poveri, comunità, centri di accoglienza, …)

Testimonianze di due Alpini impegnati nella colletta:

Fin dalle prime ore di apertura del supermercato eravamo presenti all’interno del negozio, impegnati ognuno nello svolgimento delle varie mansioni: chi distribuiva ai clienti le borsette da utilizzare per l’acquisto dei prodotti, chi spiegava loro come si svolgeva la raccolta, chi riceveva dai clienti le donazioni e chi le riponeva nei cartoni diversificati per le diverse categorie (pasta, riso, omogeneizzati, zucchero, ecc …) per poi etichettarli, pesarli e richiuderli.

Insomma, organizzati benissimo …!

Durante la giornata abbiamo raccolto più di 5 quintali di generi alimentari che, caricati sul furgone a fine giornata, sono stati poi trasportati al punto di raccolta stabilito.

E’ stata proprio una bella esperienza. Comunque, come si direbbe in gergo cinematografico, noi alpini abbiamo rappresentato solo delle comparse in questo bel film dedicato alla solidarietà. I veri attori protagonisti sono stati i cittadini di Brembilla, che si sono dimostrati ancora una volta persone estremamente sensibili, generose e pronte a prodigarsi nell’aiutare chi nel bisogno.


 Sono stato molto contento di partecipare a questa iniziativa organizzata dal banco alimentare e portata a compimento grazie ai vari gruppi alpini. Ho passato piacevolmente un paio d’ore in allegria con i vari volontari e poi ho notato una grande partecipazione e generosità della popolazione del nostro paese che ha contribuito appieno alla raccolta. Complimenti alla gente di Val Brembilla.

G.F/N.S./G.S

Questo slideshow richiede JavaScript.

Informazioni su Author999 (40 Articoli)
Sono nato a Bergamo nel 1978; vivo a Brembilla con mia moglie e i miei due bellissimi bambini, dove sono cresciuto e dove lavoro come operaio. Sin da piccolo ho presentato una grande passione per la musica e dall’età di dodici anni ho iniziato a suonare il trombone a tiro, più tardi il basso elettrico. Questa mia passione si è poi, col tempo, arricchita da un’improvvisa ispirazione per la scrittura, che mi ha portato a condividere i pensieri, leggeri e pesanti e profondi che il buco nella mia anima ha portato a galla. Prima, però, benedico la pagina bianca che per prima ha sempre voluto, saputo e sempre saprà ascoltare i miei lamenti rimbombanti in labirinti di parole, amare ma dolci, basse ma alte, brevi ma infinite, nero su bianco ma coloratissime. Ha asciugato le lacrime della sofferenza.

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: