ULTIM'ORA

Elezioni 2018 – Camera dei Deputati

Le votazioni alla Camera dei Deputati a Val Brembilla

Camera 2018

La popolazione Italiana è stata chiamata al voto il giorno 4 marzo 2018 per eleggere i suoi rappresentanti alla Camera dei Deputati.

Gli elettori di Val Brembilla si sono espressi al voto dando i risultati della seguente tabella.

Camera 2018

Le 5 sezioni elettorali rappresentano:

Sezione 1: zona sud di Brembilla
Sezione 2: zona nord di Brembilla
Sezione 4: Laxolo
Sezione 5: Gerosa
Sezione 3: le rimanenti frazioni.

Rispetto alle votazioni per il Senato il numero degli aventi diritto al voto è maggiore, in quanto a questa votazione sono ammessi anche i cittadini con età compresa tra ai 18 e i 25 anni di età.

Un confronto con il 2013

Come per quanto vi abbiamo detto per il Senato, anche per la Camera dei Deputati la differenza di base è che nel 2013 la Sezione 5 era abbinata al territorio Comunale di Gerosa.
Nei dati di confronto che vi diamo di seguito si tiene conto anche dei voti raccolti nel 2013 a Gerosa.

L’affluenza del 2013 per le votazioni della Camera è stata del 75%. Quest’anno si è arrivati al 79%.

La coalizione della Sinistra nel 2013 aveva ottenuto 7 voti in in più (461 contro 454).
La coalizione di Destra nel 2013 aveva ottenuto 520 voti in meno (1.271 contro 1.791). Anche alla Camera la coalizione di Destra è passata a rappresentare il 67% degli elettori di Val Brembilla, contro un 50% del 2013.

Per i singoli partiti dove è possibile fare un confronto, si evidenziano:

La Lega Nord aveva ottenuto 581 consensi. Nel 2018 ha avuto un incremento di 550 voti!

Fratelli d’Italia a recuperato 86 voti rispetto al 2013.

Forza Italia nel 2013 si era candidata con il nome Il Popolo della Libertà ha perso 216 voti

Noi con L’Italia, se la identifichiamo con la lista UDC che nel 2013 appoggiava il candidato Mario Monti, ha recuperato 62 voti.

Il Partito Democratico nel 2018 ha 32 voti in meno

Il Movimento 5 Stelle passa da 345 preferenze a 329. Un incremento di 16 voti

Casapound raccoglie idealmente i voti che erano stati raccolti nel 2013 da Fiamma Tricolore.

 

Confronto con il Senato

Volendo fare un confronto tra i voti al Senato e alla Camera dei Deputati non si trovano grosse differenze sui risultati.

Segno evidente che i giovani elettori (quelli tra i 18 e i 25 anni) si sono distribuiti equamente tra i vari partiti, con le quasi identiche suddivisioni del Senato.

Le fluttuazioni maggiori si possono forse riscontrare nei partiti che hanno raccolto meno di 25 consensi, ma in questo caso un voto più o un voto meno possono fare una differenza percentuale che potrebbe ingannare.

 

Clicca qui per il risultato elettorale al Senato

Clicca qui per il risultato elettorale del Consiglio Regionale e del Governatore

Clicca qui per le preferenze ai Consiglieri regionali 

Informazioni su Hieronymus (71 Articoli)
matematica, fisica, meccanica tradizionale, meccanica quantistica, relatività, scienza, libri, fumetti, film, musica.
Contatto: Facebook

2 Commenti su Elezioni 2018 – Camera dei Deputati

  1. Angelo Baiguini? Lo speaker radiofonico?

  2. Angelo Baiguini speaker radiofonico è di Costa Volpino. Nato il 19/12/1964

    Angelo L Baiguini candidato 5 Stelle è nato il 5 febbraio 1958. Giornalista di Lecco iscritto all’Ordine della Lombardia dal 1984 e storico direttore del Giornale di Merate, ha fondato e diretto diversi settimanali tra cui il Giornale di Vimercate, il Giornale di Monza, il Giornale di Treviglio ecc.

    Sono due persone diverse

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: