ULTIM'ORA

Gianni Comandini, la promessa mai sbocciata

Nel giorno del recupero dell’attesissimo derby milanese, saltato il 4 marzo scorso a causa del lutto per la morte di Davide Astori, cogliamo l’occasione per ricordare proprio un ex attaccante italiano, diventato famoso proprio per un exploit nel derby milanese: Gianni Comandini, romagnolo classe 1977, autore di una doppietta in un derby del 2001, vinto dal Milan addirittura per 6-0, che gli valse anche un ingaggio all’Atalanta, che sborserà per lui ben 30 miliardi di vecchie lire, che però non renderà secondo le attese.. Comandini si ritirò nel 2006, a soli 29 anni, per problemi fisici, ed oggi gestisce un ristorante.

Nato a Cesena il 19 maggio 1977, è nel Cesena, la squadra della sua città che si fa notare, dopo una stagione in prestito a Montevarchi. Con i romagnoli disputa tre stagioni, con 20 gol in 62 presenze, conquistando nel 1999 la promozione in serie B. Ma è a Vicenza, sempre in serie B, ad esplodere, con 34 presenze e 20 gol nella stagione 1999/2000, vincendo il campionato di serie B e tornando in serie A. In estate vince l’Europeo Under 21 con la selezione allenata da Marco Tardelli. Le sue prestazioni vengono notate da Silvio Berlusconi, che paga 20 miliardi ai veneti per assicurarselo.

DAL DERBY ALLA DEA – Nonostante le buone intenzioni, in rossonero Comandini gioca poco: inizia la stagione con un gol nel preliminare di Champions contro la Dinamo Zagabria, nella sfida d’andata vinta per 3-1, il suo conterraneo Zaccheroni lo vede poco, meno ancora Tassotti e Cesare Maldini, sostituti di Zac. Comandini vede il campo solo 13 volte, ma nel derby dell’11 maggio 2001, col Milan già sul 4-0, va a segno due volte, eguagliando Paolo Rossi, unico ad aver segnato una doppietta al primo derby disputato. A fine stagione il Milan lo cede all’Atalanta di Vavassori per la modica cifra di 30 miliardi. Lui arriva a Bergamo assieme a Luca Saudati, altra promessa mancata del calcio italiano passato anche lui per il Milan, e segna il suo primo gol con gli orobici il 30 settembre 2001, nello storico pari per 3-3 a Brescia con Mazzone che va sotto la curva bergamasca. Segna solo 4 gol la prima stagione e tre la seconda, conclusa con la retrocessione dopo lo spareggio con la Reggina. L’ultimo dei 9 gol segnati in serie A è del 17 novembre 2002, in un 2-0 casalingo al Brescia.  Scende in B con gli orobici, ma gioca pochissimo per continui problemi fisici, e nel mercato invernale del 2004 viene mandato al Genoa, dove pure lì giocherà pochissimo. Torna agli orobici, nel frattempo ritornati in serie A, ma gioca in tutto 6 minuti in due presenze nel novembre 2004, ed a gennaio 2005 passa alla Ternana, mette insieme solo tre presenze, andando in gol nell’ultima presenza in assoluto della sua carriera, il 6 febbraio nel 3-3 a Venezia. Da lì la decisione di smettere precocemente, preso da problemi fisici persistenti

COMANDINI OGGI – (da Calciomercato.com)Dopo il ritiro, avvenuto anche a seguito di un ambiente, quello del calcio, definito “poco umano”, Comandini decide di viaggiare per il mondo, visitando parecchi angoli del pianeta, dal Brasile all’Australia, dall’Africa a Fiji. Appassionato di surf e di musica, tanto da provare anche la carriera di dj in un locale comprato con amici, ora è tornato a Cesena, dove ha aperto un ristorante e dove gioca nella Polisportiva Forza Vigne, squadra amatoriale affiliata al Centro Sportivo Italiano e fondata nel 1983 dal padre Paolo. E’ bello ricordarlo con una frase che fa comprendere tanto del Gianni Comandini uomo: “La vita è fatta di cicli, per molti il calcio ha rappresentato la parte più importante della loro vita, per me ha rappresentato una parte importante che mi ha permesso di fare altro“. I tifosi del Milan non lo dimenticheranno mai, e probabilmente nemmeno quelli dell’Inter…

A Bergamo forse un po’ meno….

Informazioni su diego80 (2336 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: