ULTIM'ORA

L’Empoli dei record è di nuovo in serie A

Undici mesi di attesa, poi il ritorno in serie A a suon di record. L’Empoli scrive il primo verdetto della serie B 2017/18, ritrovando la massima serie dopo la clamorosa retrocessione della passata stagione quando subì un’incredibile rimonta dal Crotone, subendo il sorpasso all’ultima giornata dopo una sconfitta a Palermo. Ora la festa può cominciare, dopo il pari col Novara del 28 aprile che non solo riporta in serie A i toscani, ma assicura persino il primo posto, avendo 14 punti di vantaggio sul secondo posto, a quattro turni dal termine, e quindi il successo del campionato di serie B, col trofeo che sarà consegnato dopo l’ultima di campionato in casa col Perugia il 18 maggio. Una serie A riconquistata col record di 24 gare di fila senza sconfitte, da quando sulla panchina si è insediato Aurelio Andreazzoli, alla penultima del girone d’andata, dopo l’esonero di di Vincenzo Vivarini dopo un pareggio a Cremona, con la squadra che navigava al quinto posto. Tra gli altri record, le 28 gare di fila a segno e ben 83 gol all’attivo.

Caputo-Donnarumma, la coppia-gol letale dell’Empoli: 25 gol il primo, 20 il secondo. E la stagione non è ancora finita…

UN ANNO ALL’ATTACCO – Decisivo quello che la scorsa stagione in serie A fu il tallone d’Achille della squadra: l’attacco. Un reparto avanzato tutto nuovo di zecca, costruito in estate: Ciccio Caputo, arrivato dall’Entella, è capocannoniere con 25 gol, subito dietro Alfredo Donnarumma, secondo con 20, ex della Salernitana. Proprio il suo infortunio costrinse la società ad intervenire a gennaio, prelevando lo spagnolo Alejandro Rodriguez dalla Salernitana, che con 4 gol in 5 presenze non ha fatto sentire la mancanza del vice bomber del campionato. Tra gli altri protagonisti del campionato, un centrocampo super, con Miha Zajc, sloveno già lanciato in serie A e terzo miglior cecchino con 8 reti. Altri due stranieri decisivi: rade Krunic, bosniaco, e Nikola Ninkovic, serbo in prestito dal Genoa, autori entrambi di 4 gol. Buona scoperta anche il nazionale algerino Ismael Bennacer, autore di due gol e numerosi assist. Non trascurabile l’annata dell’ex carpi Lorenzo Lollo e dell’esperto Matteo brighi, giunto in inverno dal Perugia. In difesa, tutto gestito da capitan Pasqual, con lo svizzero Joel Untersee, in prestito dalla Juve, e l’esperienza di Domenico Maietta, scambiato a gennaio con Romagnoli del Bologna. Tra i giovani emersi quest’anno, non si può non citare Giovanni Di Lorenzo, Sebastiano Luperto (in prestito dal Napoli), Lorenzo Simic e Matteo Castagnetti. In porta il merito va diviso tra Ivan Provedel, poi dopo il suo infortunio, al brasiliano Gabriel, prestato cortesemente dal Milan. Solo cinque i giocatori rimasti in rosa dopo la retrocessione: Pasqual, Krunic, Zajc, l’albanese Veseli e Mchedlidze, la punta georgiana mai utilizzata quest’anno.

Con l’arrivo di Aurelio Andreazzoli a dicembre, la marcia dei toscani si è decisamente impennata….

LA MARCIA VERSO LA A – Partenza stagione da incubo, con un’eliminazione dalla Coppa Italia addirittura dal Renate, perdendo in casa ai rigori ad inizio agosto. Nelle prime quattro giornate si alternano vittorie interne a pareggi esterni: alla quinta l’acuto a Parma, ma seguito iil 23 settembre dal primo ko in campionato, 0-1 interno col Cittadella. Nonostante un altro ko ad Avellino, la squadra si riprende, grazie anche all’equilibrio che regna nel campionato, ed il 14 ottobre, vincendo a Chiavari, tocca per la prima volta la vetta solitaria del campionato.Da quì però tre sconfitte esterne di fila, a Venezia, Salerno e Vercelli (ultima però in campionato finora, datata 12 novembre) più un pari interno con lo Spezia, e la vetta si allontana. Subito dopo arrivano altri risultati negativi, in cui riesce però a recuperare uno 0-3 interno col Frosinone. Il 16 dicembre, dopo il pari a Cremona, Vivarini viene esonerato. La squadra è quinta, a -5 dal Palermo. Dopo un pari casalingo col Brescia, la squadra vince l’ultima d’andata a Perugia, chiudendo l’andata al quarto posto assieme al bari, a -5 dai rosanero.Da quì la strepitosa rimonta, vincendo le prime cinque del girone di ritorno (tra cui tre 4-0 a Palermo e Parma in casa ed a Bari). Il 10 febbraio è aggancia al Frosinone in vetta, ed il 24 basta un pari a Cittadella per riprendersi la vetta solitaria che non mollerà più: anzi, con altre cinque vittorie di fila inizia una fuga solitaria che la portano ad incrementare sempre più il vantaggio sulle inseguitrici, dando il colpo di grazia definitivo a Pasquetta, quando, vincendo il recupero a Foggia per 3-0, vola a +8 sui ciociari secondi. Il ritmo dell’Empoli è insostenibile per tutti,e, abbattuto l’ultimo ostacolo frusinate col successo allo Stirpe per 4-2, può arrivare la festa di sabato pomeriggio. 77 punti per salire in massima serie, vittoria del campionato già assicurata, e se le vincesse tutte da quì alla fine toccherebbe quota 89, battendo il record di 86 detenuto da Juve e Palermo.

Rosa

Rosa e numerazioni sono aggiornate al 31 gennaio 2018.

N.RuoloGiocatore
1ItaliaPIvan Provedel
2FranciaDVincent Laurini[2]
2CroaziaDLorenco Šimić[3]
3ItaliaDDomenico Maietta[4]
3SenegalDMoustapha Seck[3]
4ItaliaCMatteo Brighi[4]
4ItaliaCAlberto Picchi[3]
5AlbaniaDFrédéric Veseli
6SloveniaCMiha Zajc
7ItaliaAAlessandro Piu
8Bosnia ed ErzegovinaCRade Krunić
9ItaliaAAlfredo Donnarumma
10AlgeriaCIsmaël Bennacer
10MaroccoCOmar El Kaddouri[2]
11ItaliaAFrancesco Caputo
11ItaliaCTommaso Fantacci[2]
12ItaliaPGabriel Meli
13ItaliaDSebastiano Luperto
14SerbiaDNikola Pejovic
15Costa d'AvorioCHamed Junior Traorè
16GeorgiaALevan Mch’edlidze
17AustriaAArnel Jakupovic[3]
17SpagnaAAlejandro Rodríguez[4]
N.RuoloGiocatore
18ItaliaAMarco Olivieri[2]
18ItaliaDLorenzo Polvani
19ItaliaCMichele Castagnetti
20ItaliaDLuca Bittante[2]
20ItaliaCLorenzo Lollo
21ItaliaPPietro Terracciano
22ItaliaPAlessandro Giacomel
23ItaliaDManuel Pasqual (capitano)
24ItaliaCDavide Buglio
25BrasilePGabriel[4]
25ItaliaDDavide Zappella[3]
26ItaliaPAndrea De Carlo
26ItaliaDSimone Romagnoli[3]
27AlbaniaDKastriot Dermaku[2]
27SerbiaCNikola Ninković
28ItaliaDGiovanni Di Lorenzo
29ItaliaAAndrea Zini
30ItaliaDMarco Curto
31SvizzeraDJoel Untersee
32ItaliaDStefano Becagli
33ItaliaCSimone Canestrelli
34ItaliaDMarco Imperiale[4]

Risultati

Serie B

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2017-2018.

Girone di andata

Terni
26 agosto 2017, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Ternana1 – 1EmpoliStadio Libero Liberati (4.536 spett.)

Arbitro:Marinelli (Tivoli)

Empoli
3 settembre 2017, ore 17:30 CEST
2ª giornata
Empoli3 – 2BariStadio Carlo Castellani (4.445 spett.)

Arbitro:Chiffi (Padova)

Palermo
9 settembre 2017, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Palermo3 – 3EmpoliStadio Renzo Barbera (6.270 spett.)

Arbitro:Di Paolo (Avezzano)

Empoli
16 settembre 2017, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Empoli3 – 0AscoliStadio Carlo Castellani (3.989 spett.)

Arbitro:Balice (Termoli)

Parma
19 settembre 2017, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Parma1 – 2EmpoliStadio Ennio Tardini (10.221 spett.)

Arbitro:Aureliano (Bologna)

Empoli
23 settembre 2017, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Empoli0 – 1CittadellaStadio Carlo Castellani (3.993 spett.)

Arbitro:Rapuano (Rimini)

Avellino
30 settembre 2017, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Avellino3 – 2EmpoliStadio Partenio-Adriano Lombardi (4.750 spett.)

Arbitro:Piccinini (Forlì)

Empoli
8 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Empoli3 – 1FoggiaStadio Carlo Castellani (5.194 spett.)

Arbitro:Abbattista (Molfetta)

Chiavari
16 ottobre 2017, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Virtus Entella2 – 3EmpoliStadio Comunale (2.666 spett.)

Arbitro:Giua (Olbia)

Venezia
21 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Venezia1 – 0EmpoliStadio Pier Luigi Penzo (4.426 spett.)

Arbitro:Saia (Ragusa)

Empoli
24 ottobre 2017, ore 20:30 CEST
11ª giornata
Empoli3 – 1PescaraStadio Carlo Castellani (4.375 spett.)

Arbitro:La Penna (Roma 1)

Salerno
28 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
12ª giornata
Salernitana2 – 1EmpoliStadio Arechi (9.270 spett.)

Arbitro:Martinelli (Roma 2)

Empoli
5 novembre 2017, ore 17:30 CET
13ª giornata
Empoli1 – 1SpeziaStadio Carlo Castellani (4.340 spett.)

Arbitro:Illuzzi (Molfetta)

Vercelli
11 novembre 2017, ore 15:00 CET
14ª giornata
Pro Vercelli2 – 1EmpoliStadio Silvio Piola (2.484 spett.)

Arbitro:Fourneau (Roma 1)

Empoli
18 novembre 2017, ore 15:00 CET
15ª giornata
Empoli5 – 3CesenaStadio Carlo Castellani (4.138 spett.)

Arbitro:Balice (Termoli)

Empoli
24 novembre 2017, ore 20:30 CET
16ª giornata
Empoli3 – 3FrosinoneStadio Carlo Castellani (4.526 spett.)

Arbitro:Piccinini (Forlì)

Novara
2 dicembre 2017, ore 15:00 CET
17ª giornata
Novara1 – 1EmpoliStadio Silvio Piola (2.994 spett.)

Arbitro:Abbattista (Molfetta)

Empoli
9 dicembre 2017, ore 15:00 CET
18ª giornata
Empoli1 – 0CarpiStadio Carlo Castellani (5.423 spett.)

Arbitro:Serra (Torino)

Cremona
16 dicembre 2017, ore 15:00 CET
19ª giornata
Cremonese1 – 1EmpoliStadio Giovanni Zini (4.715 spett.)

Arbitro:Pezzuto (Lecce)

Empoli
21 dicembre 2017, ore 20:30 CET
20ª giornata
Empoli1 – 1BresciaStadio Carlo Castellani (3.976 spett.)

Arbitro:Rapuano (Rimini)

Perugia
28 dicembre 2017, ore 20:30 CET
21ª giornata
Perugia2 – 4EmpoliStadio Renato Curi (7.360 spett.)

Arbitro:Marinelli (Tivoli)

Girone di ritorno

Empoli
20 gennaio 2018, ore 15:00 CET
22ª giornata
Empoli2 – 1TernanaStadio Carlo Castellani (4.271 spett.)

Arbitro:Pillitteri (Palermo)

Bari
27 gennaio 2018, ore 15:00 CET
23ª giornata
Bari0 – 4EmpoliStadio San Nicola (14.428 spett.)

Arbitro:Minelli (Varese)

Empoli
2 febbraio 2018, ore 20:30 CET
24ª giornata
Empoli4 – 0PalermoStadio Carlo Castellani (5.128 spett.)

Arbitro:La Penna (Roma 1)

Ascoli Piceno
10 febbraio 2018, ore 15:00 CET
25ª giornata
Ascoli1 – 2EmpoliStadio Cino e Lillo Del Duca (4.448 spett.)

Arbitro:Pezzuto (Lecce)

Empoli
17 febbraio 2018, ore 15:00 CET
26ª giornata
Empoli4 – 0ParmaStadio Carlo Castellani (4.491 spett.)

Arbitro:Sacchi (Macerata)

Cittadella
24 febbraio 2018, ore 15:00 CET
27ª giornata
Cittadella1 – 1EmpoliStadio Piercesare Tombolato (3.510 spett.)

Arbitro:Abbattista (Molfetta)

Empoli
27 febbraio 2018, ore 20:30 CET
28ª giornata
Empoli1 – 1AvellinoStadio Carlo Castellani (3.963 spett.)

Arbitro:Illuzzi (Molfetta)

Foggia
2 aprile 2018, ore 12:30 CEST
29ª giornata[5]
Foggia0 – 3EmpoliStadio Pino Zaccheria (12.375 spett.)

Arbitro:Ghersini (Genova)

Empoli
11 marzo 2018, ore 17:30 CET
30ª giornata
Empoli2 – 1Virtus EntellaStadio Carlo Castellani (4.090 spett.)

Arbitro:Piscopo (Imperia)

Empoli
17 marzo 2018, ore 15:00 CET
31ª giornata
Empoli3 – 2VeneziaStadio Carlo Castellani (4.035 spett.)

Arbitro:Marinelli (Tivoli)

Pescara
25 marzo 2018, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Pescara0 – 1EmpoliStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (6.579 spett.)

Arbitro:Piccinini (Forlì)

Empoli
29 marzo 2018, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Empoli2 – 0SalernitanaStadio Carlo Castellani (4.738 spett.)

Arbitro:Minelli (Varese)

La Spezia
7 aprile 2018, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Spezia1 – 1EmpoliStadio Alberto Picco (6.460 spett.)

Arbitro:Di Paolo (Avezzano)

Empoli
14 aprile 2018, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Empoli3 – 2Pro VercelliStadio Carlo Castellani (4.984 spett.)

Arbitro:Pillitteri (Palermo)

Cesena
17 aprile 2018, ore 20:30 CEST
36ª giornata
Cesena2 – 3EmpoliOrogel Stadium-Dino Manuzzi (11.269 spett.)

Arbitro:Saia (Ragusa)

Frosinone
23 aprile 2018, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Frosinone2 – 4EmpoliStadio Benito Stirpe (13.166 spett.)

Arbitro:Abbattista (Molfetta)

Empoli
28 aprile 2018, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Empoli1 – 1NovaraStadio Carlo Castellani

Arbitro:Illuzzi (Molfetta)

Carpi
1º maggio 2018, ore 15:00 CEST
39ª giornata
Carpi – EmpoliStadio Sandro Cabassi

Empoli
5 maggio 2018
40ª giornata
Empoli – CremoneseStadio Carlo Castellani

Brescia
12 maggio 2018
41ª giornata
Brescia – EmpoliStadio Mario Rigamonti

Empoli
18 maggio 2018
42ª giornata
Empoli – PerugiaStadio Carlo Castellani
Informazioni su diego80 (2227 Articoli)
Nato a San Giovanni Bianco il 15/9/80,attualmente disoccupato,nutre una buona passione per la musica e il calcio,in particolare per la Juventus
Contatto: WebsiteFacebook

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: