ULTIM'ORA

Aggiornamento Alpamayo 2018 : hanno attaccato la cima!

Dal nostro inviato sull’Alpamayo Luca Masarati …

 

Ciao omar, scusa se non ci siamo più fatti sentire ma ci avevano detto che al campo alto il cellulare prendeva ! Invece non era vero ! Dal campo alto abbiamo scoperto che il telefono prendeva dalla cima. Ieri notte all’ 00.30 abbiamo iniziato la scalata per la cima dell’Alpamayo, purtroppo a 100 metri dalla vetta ( due tiri di corda) abbiamo dovuto prendere la decisione forzata di fermarci.

Un pezzo di cornice si è staccato e mi ha sfiorato ( mi sono veramente cagato addosso) e un attimo dopo abbiamo sentito un assestamento del ghiaccio che ci ha subito fatto raddrizzate le orecchie. David era a metà tiro , ci siamo guardati e abbiamo deciso di fermarci .

Abbiamo abbandonato un chiodo e abbiamo iniziato la discesa. È stata dura fermarci a così poco dalla cima , ma forse per il vento o non sappiamo cosa si muoveva troppa roba, avremmo rischiato troppo con la luce del giorno la discesa . Ci dispiace non essere riusciti a raggiungere l’obbiettivo che tanto sognavamo . Per poter avvisare l’arriero (mulattiere) e avvisare in Italia che stavamo bene visto due giorni in più senza farci sentiere e l ‘impossibilità di usare il telefono io e David siamo scesi direttamente dall’Alpamayo a Cashapamba a corse in giornata .

 

La grandezza di ogni sportivo sta nel conoscere i propri limiti. Bravi ragazzi!

Rispondi

UA-76292238-1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: